PAC. Fai-Flai-Uila a europarlamentari italiani “approvate la riforma”

In vista del voto finale da parte del Parlamento europeo, il prossimo 23 novembre, sull’accordo politico raggiunto nello scorso mese di giugno dal “Trilogo” sulla riforma della PAC che contiene la clausola sulla “condizionalità sociale”, i segretari generali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil hanno scritto a tutti i componenti italiani del parlamento europeo, invitandoli a confermare, con il loro voto favorevole, l’approvazione definitiva della Riforma.

“L’introduzione del principio della “condizionalità sociale”, per il quale le aziende che non rispettano i contratti e la legislazione in materia di condizioni di lavoro non debbano ricevere aiuti pubblici” scrivono Onofrio Rota, Giovanni Mininni e Stefano Mantegazza “ci sembra un grande passo avanti nella costruzione di una PAC più sociale e sostenibile ma anche di un’Europa più attenta ai temi del lavoro”.


Per questo, concludono i tre segretari generali nella lettera “vi chiediamo di confermare, con il vostro voto favorevole, la nostra visione sul futuro dell’agricoltura europea e di sostenere, per quanto nelle vostre competenze e possibilità d’azione, gli sforzi che Fai-Flai-Uila stanno mettendo in campo per poter attuare al meglio, sin dal gennaio 2023, la “condizionalità sociale” della Pac nel nostro paese”.

Articoli correlati

Legno: Fillea-Flai-Nuove Ri-Generazioni, per una politica che investa nella produzione, nel riuso e nella resilienza dei materiali

Fiatti, Flai Cgil: “Più del 90% dei forestali sono dipendenti pubblici. E questo è molto importante, perché se la loro attività non produce un...

Fiatti, Flai Cgil: “Contrattazione e bilateralità pilastri dei rapporti fra le parti sociali”

“Necessaria una legge sulla rappresentanza”, spiega il segretario della Flai nel suo intervento alla presentazione del progetto ‘Social dialogue for skills - dialogo sociale...

Tutte le nostre iniziative in un unico posto. Apre il canale Whatsapp di Flai nazionale

Tutte le iniziative, tutti gli eventi, tutte le manifestazioni che ci coinvolgono in un unico posto. Da oggi è attivo il nuovo canale Whatsapp...