Nestle’ – Perugina. Macchiesi, bene impegno Ministero, negative risposte azienda 

“L’incontro di oggi al Ministero sulla vertenza Perugina è stato un incontro interlocutorio. Bene l’impegno del Viceministro Bellanova per l’istituzione di un tavolo di confronto permanente. Assolutamente negativo, invece, l’atteggiamento della Nestle, che non ha dato risposte rispetto alla necessità di ripristinare i volumi previsti dal Piano e seguita a propinare la ricetta dei 340 esuberi come soluzione ai problemi”. Lo dichiara in una nota MAURO Macchiesi, Segretario nazionale Flai Cgil.

Articoli correlati

Cooperazione agricola, sindacati: interrotte trattative rinnovo Ccnl. Proclamato sciopero 1° luglio

A cinque mesi dall’apertura del negoziato tra Fai-Flai-Uila e Agci-Agrital, Fedagripesca-Confcooperative e Legacoop-Agroalimentare, si sono interrotte, ieri, durante la riunione plenaria, le trattative per...

Avicoop, chiusura stabilimento Monteriggioni, Flai Cgil: “Decisione inaccettabile, Amadori riveda la decisione presa”

“La decisione di Amadori di  chiudere lo stabilimento di Monteriggioni e lasciare a casa 200 lavoratori è inaccettabile, metteremo in campo tutte le azioni...

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, aperte trattative per il rinnovo Ccnl Confapi-Unionalimentari 

Si sono aperte oggi, presso la sede di Confapi, a Roma, le trattative tra Fai, Flai, Uila e Unionalimentari-Confapi per il rinnovo del contratto...