LIBERI DAL CAPORALATO. DA OGGI A POLISTENA IL CAMPO DI VOLONTARIATO DI FLAI CGIL E LIBERA

E’ partito questa mattina il campo di volontariato antimafia Liberi dal caporalato, promosso da Flai Cgil e Libera a Polistena nella Piana di Gioia Tauro.

Il campo vede la partecipazione di 25 giovani di tutta Italia, tra cui anche delegati e delegate Flai provenienti dal settore agricolo e dell’industria alimentare.

Le attività del campo, che dureranno l’intera settimana, vanno dal lavoro agricolo sui terreni confiscati alla ‘ndrangheta, ora gestiti dalla cooperativa Valle del Marro, alle attività di formazione pomeridiana sui temi della legalità nel mondo del lavoro, del contrasto al caporalato e sulla necessità di diverse politiche per l’accoglienza e l’integrazione dei lavoratori migranti.

L’attività della settimana e gli incontri sono stati aperti dal saluto di Don Pino de Masi, referente territoriale di Libera, e da un intervento introduttivo del segretario nazionale Flai Cgil, Ivano Gualerzi.

Nei prossimi giorni saranno ospiti delle attività formative: Sara Palazzoli (Segr. naz. Flai Cgil), Giuseppe Massafra (Segr. naz. Cgil), Angelo Sposato (Segr. gen. Cgil Calabria), Peppino Lavorato (ex sindaco di Rosarno, testimone delle lotte bracciantili), Michele Albanese (Giornalista de Il Quotidiano del Sud), Domenico Fazzari (Pres. coop. Valle del Marro) e Il dott. Stefano Musolino (Sostituto procuratore Dda di Reggio Calabria).

Durante il campo ci sarà un collegamento tra i volontari di Polistena e le Brigate del lavoro della Flai impegnate a Foggia e Lecce nelle attività di sindacato di strada promosse della campagna ‘Ancora in campo’.

Articoli correlati

CCNL Cooperazione alimentare: sottoscritto accordo di rinnovo, aumento salariale di 280 euro

Dopo una lunga e intensa trattativa Fai, Flai e Uila hanno sottoscritto, nella tarda serata di ieri, l’ipotesi di accordo di rinnovo del Ccnl...

A Brindisi un’assemblea sul superamento dei ghetti. Flai: Prosegue il dialogo col Prefetto

Jean-René Bilongo, Flai nazionale: "La presidente del Consiglio Meloni provveda alla nomina del Commissario straordinario per chiudere il capitolo degli insediamenti informali" «Dal brindisino, parte...

Da nord a sud la protesta dei forestali, Flai Cgil: “Troppa precarietà, mancanza di turn over, salari bassi. Un settore strategico sulla carta ma...

“Domani la Campania, la prossima settimana la Puglia, a fine mese la Toscana, la protesta delle lavoratrici e dei lavoratori idraulico forestali attraversa la...