Sottoscritto integrativo Nestlè San Pellegrino

È stato sottoscritto oggi l’integrativo Nestlé San Pellegrino, che avrà durata biennale 2024-2025. L’accordo di secondo livello raggiunto riguarda tutte le realtà del Gruppo presenti in Italia nelle quali viene applicato il CCNL Industria alimentare e, di conseguenza, si rivolge a circa 4000 dipendenti.

Dal punto di vista salariale, il valore del premio di produzione previsto raggiungerà a regime 2900 euro. Inoltre, ai parametri legati a qualità, efficienza, produttività e innovazione, si è aggiunto quello della sostenibilità ambientale che dovrà essere individuato a livello di sito. Inoltre, nel caso in cui le lavoratrici e i lavoratori decidessero di convertire parte del premio in prestazioni di welfare, l’azienda riconoscerà l’intero importo del risparmio contributivo che essa ha da tale scelta. Sulla parte normativa, le parti hanno rafforzato il sistema di confronto su formazione e sviluppo professionale, sicurezza sul lavoro e mercato e organizzazione del lavoro. 

Tra gli elementi significativi del rinnovo si segnalano le novità in materia di sostenibilità sociale. Per quanto concerne la conciliazione dei tempi di vita e lavoro, l’intesa recepisce in primis il congedo di paternità di 12 settimane previsto dall’accordo Baby Leave e introduce ulteriori 8 ore annue di permesso family care, che possono essere usufruite per l’assistenza intergenerazionale, la tutela e cura dei figli, di persone con disabilità e per i caregiver. 

Infine, per perseguire il miglioramento del benessere psicofisico dei lavoratori e delle lavoratrici è stato introdotto il servizio di telemedicina, grazie al quale i dipendenti potranno usufruire di consultazioni mediche generali e specialistiche.  La delegazione esprime soddisfazione per il risultato raggiunto con la sigla dell’integrativo, che ha garantito risposte concrete rispetto alla difesa del potere d’acquisto, alla qualità del lavoro e della vita dei lavoratori e delle lavoratrici coinvolti. 

Articoli correlati

Tutte le nostre iniziative in un unico posto. Apre il canale Whatsapp di Flai nazionale

Tutte le iniziative, tutti gli eventi, tutte le manifestazioni che ci coinvolgono in un unico posto. Da oggi è attivo il nuovo canale Whatsapp...

Il futuro dei boschi, del legno e del lavoro deve essere green. A Roma il convegno di Fillea, Flai e Nuove Ri-Generazioni

Il futuro del pianeta o sarà ecologicamente e socialmente sostenibile o non sarà. Cambiare modello di sviluppo e ripensare il lavoro, cosa e come...

Accelerare rimozione Cuba dalla lista dei paesi sponsor di terrorismo

Nei giorni scorsi il dipartimento di Stato Usa ha aggiornato la lista dei paesi non cooperanti alla lotta al terrorismo, rimuovendo dalla stessa l’isola...