Lavoro, Fai, Flai, Uila, aperto tavolo rinnovo ccnl panificazione e affini

“Oggi, dopo un percorso che ha visto la contrattazione divisa su tavoli separati, nella sede di Confcommercio, a Roma, si è aperto il tavolo unico per il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro degli addetti della panificazione e affini, che riguarda una platea di circa 80mila lavoratori”, lo dichiarano in una nota unitaria i sindacati Fai, Flai e Uila. La piattaforma presentata tiene conto dell’importanza del settore nel paniere dei consumi alimentari, valorizzando il ruolo determinante e l’impegno svolto dalle lavoratrici e dai lavoratori nel corso della pandemia da Covid-19. Viene inoltre sottolineata la necessità di investire sulla qualità dei prodotti e del lavoro e di tener conto dell’inflazione che sta erodendo salari e consumi.

Articoli correlati

Cgil e Osservatorio Placido Rizzotto alla Cia Savona: «Negare il caporalato è grave, serve una battaglia comune»

«L’intervento della Cia di Savona riportato oggi dai media locali, secondo cui ad Albenga il caporalato non esisterebbe, non ci sorprende, ma ci preoccupa...

Giornata del tesseramento, tutti i premiati dalla Flai nazionale

Si è svolta nell’ambito dell’Assemblea generale della Flai Cgil la Giornata del tesseramento, che ha visto la premiazione delle strutture regionali e territoriali che...

Caporalato nelle Langhe, Flai Cgil: “Non si tratta di episodi isolati, agire in fretta, a partire dalla piena applicazione della 199”

“L’operazione della Questura di Cuneo, che ha portato arresti e misure cautelari,   conferma una realtà denunciata e segnalata da anni dalla Flai Cgil...