Lavoro, Fai, Flai, Uila, aperto tavolo rinnovo ccnl panificazione e affini

“Oggi, dopo un percorso che ha visto la contrattazione divisa su tavoli separati, nella sede di Confcommercio, a Roma, si è aperto il tavolo unico per il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro degli addetti della panificazione e affini, che riguarda una platea di circa 80mila lavoratori”, lo dichiarano in una nota unitaria i sindacati Fai, Flai e Uila. La piattaforma presentata tiene conto dell’importanza del settore nel paniere dei consumi alimentari, valorizzando il ruolo determinante e l’impegno svolto dalle lavoratrici e dai lavoratori nel corso della pandemia da Covid-19. Viene inoltre sottolineata la necessità di investire sulla qualità dei prodotti e del lavoro e di tener conto dell’inflazione che sta erodendo salari e consumi.

Articoli correlati

Rinnovato il Protocollo aggiuntivo per il personale operaio assunto dal CUFAA: “Soddisfazione per recepimento CCNL Forestali, primo passo per valorizzazione comparto”

Si sono incontrati oggi a Roma, presso il Comando Unità Forestali Ambientali ed Agroalimentari Carabinieri, alla presenza del Generale C.A. Andrea Rispoli, Comandante del...

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...

Fai, Flai e Uila Pesca incontrano il ministro Lollobrigida

Fai, Flai e Uila Pesca, insieme alle associazioni di categoria, hanno incontrato oggi presso il Masaf, il ministro Francesco Lollobrigida. Al centro dell’incontro le...