HomeComunicatiLavoro. Balì: ancora un morto in agricoltura

Lavoro. Balì: ancora un morto in agricoltura

In un settore ad alto rischio rivendichiamo il rispetto di tutte le norme e le misure per tutelare salute e sicurezza

“Ieri un lavoratore di 26 anni del Punjab ha perso la vita cadendo da una serra nei pressi di San Felice Circeo. Sono troppi gli incidenti sul lavoro in agricoltura, anche mortali come quest’ultimo, nel territorio dell’agro pontino, caratterizzato da una fortissima presenza di lavoratori migrati, spesso costretti a soggiacere a condizioni di sfruttamento e lavoro irregolare”. Lo dichiara in una nota Tina Balì, segretaria nazionale FLAI CGIL.

“L’attenzione per il contenimento del contagio nei luoghi di lavoro dovuto all’emergenza Covid che ha segnato gli ultimi mesi, non deve far calare l’attenzione sui rischi che caratterizzano anche in periodi ordinari il mondo del lavoro agricolo”.

“Le misure definite in questa fase di emergenza sanitaria – conclude Balì – non sono la soluzione ai problemi strutturali che ci sono nel settore. Vista l’alta rischiosità del lavoro in agricoltura, occorre che vengano messe in atto tutte le misure necessarie a tutelare la sicurezza dei lavoratori: dai controlli degli organi preposti, in particolare degli organismi di vigilanza, all’efficacia del ruolo del medico competente, dall’assunzione della responsabilità all’osservanza delle norme da parte dei datori di lavoro, dalla informazione/formazione dei lavoratori al contrasto del lavoro irregolare”.

 

Articoli correlati

Donne: Filcams Flai Flc Fp, una panchina rossa contro la violenza, un’assunzione di responsabilità

Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Filcams, Flai, Flc e Fp Cgil insieme al Municipio XII di Roma hanno pitturato di rosso una panchina della città, in Largo Bernardino da...

Flai Cgil, altre sei tonnellate di generi alimentari al Vaticano per donare a chi ha bisogno

Un aiuto vero perché ‘solidarietà’ non sia solo una parola. La Flai Cgil ha consegnato alla Pontificia Elemosineria Apostolica altri nove bancali di generi alimentari (legumi, pasta, passate di pomodoro), per un totale di...

Alla Sapienza di Roma sindacalisti della Flai e studenti dell’Udu per dare una lezione a mafia e caporalato

Al suono della campanella, studenti e studentesse lasciano le aule della Sapienza di Roma e trovano dei volantini particolari. Sono quelli che loro coetanei dell’Unione degli universitari (Udu) e sindacalisti della Flai Cgil distribuiscono...

Flai Cgil al forum agroecologia di Legambiente per una transizione ambientale, energetica nel rispetto dei diritti sociali e del lavoro

Agroenergie, filiere made in Italy sostenibili e biologico al centro per una transizione ambientale, energetica e sociale del modello agricolo. Spinta su agrivoltaico e rinnovabili, riduzione del 62% dell’uso della chimica di sintesi, Piano...

Agricoltura. Sindacato europeo approva sanzioni per violazioni condizionalità sociale Pac

Il comitato esecutivo dell’Effat, il sindacato europeo del settore agricolo, riunito oggi a Bruxelles, ha ratificato la decisione assunta la scorsa settimana a Berlino da 26 sindacati di 19 paesi europei, approvando in via...