La “condizionalità sociale” nella nuova PAC 

Conferenza stampa con De Castro, Picierno, Somaglia, Rota, Mininni e Mantegazza


Mercoledì 24 novembre, ore 10.00 su piattaforma Gotomeeting

 

Il parlamento europeo ha approvato, in via definitiva, l’accordo politico raggiunto nello scorso mese di giugno dal “Trilogo” sulla riforma della PAC che contiene la clausola sulla “condizionalità sociale”, in base alla quale le aziende che non rispettano i contratti e la legislazione in materia di condizioni di lavoro non potranno più ricevere gli aiuti comunitari.

Per illustrare questo nuovo principio, da molti anni rivendicato dal sindacato italiano e da quello europeo, domani, mercoledì 24 novembre 2021, alle ore 10.00 si svolgerà una conferenza stampa, in video conferenza, alla quale parteciperanno:

Paolo De Castro, coordinatore gruppo S&D Comagri Parlamento europeo
Pina Picierno, componente gruppo S&D Comagri Parlamento europeo
Enrico Somaglia, segretario generale aggiunto Effat
Onofrio Rota, segretario generale Fai Cisl
Giovanni Mininni, segretario generale Flai Cgil
Stefano Mantegazza, segretario generale Uila Uil

La conferenza stampa si svolgerà su piattaforma Gotomeeting. Per ricevere il link di accesso basta rispondere a questa mail o scrivere agli uffici stampa di Fai, Flai o Uila.

Articoli correlati

Fai, Flai e Uila Pesca incontrano il ministro Lollobrigida

Fai, Flai e Uila Pesca, insieme alle associazioni di categoria, hanno incontrato oggi presso il Masaf, il ministro Francesco Lollobrigida. Al centro dell’incontro le...

Ccnl industria alimentare, nuovo confronto a fine febbraio

Si è svolta a Roma la riunione plenaria, durata tre giorni, per il rinnovo del Ccnl dell’industria alimentare, scaduto a novembre 2023, che riguarda oltre 400mila...

Copro B/ Italia Zuccheri Commerciale : siglato integrativo di gruppo

Dopo circa un anno di trattative ieri, a Bologna presso la sede di Confcooperative, è stato sottoscritto dalle segreterie nazionali di Fai, Flai e...