In ricordo di Sacko Soumaila. Oggi a Brindisi presente Flai nazionale

Oggi pomeriggio a Brindisi in ricordo di Soumaila Sacko, ucciso domenica in Calabria, si sono dati appuntamento Cgil, Flai Cgil, Libera, ANPI, ARCI, Comunità di Mali, Nigeria, Ghana, Burkina Faso per un un SIT-IN in Piazza della Vittoria dalle ore 17,00 alle ore 19,30.
Per la Flai Cgil, oltre ai rappresentanti locali, sarà presente Sara Palazzoli, Segretaria nazionale Flai Cgil.
“E’ necessario in ogni piazza e in ogni città ricordare Sacko e con lui i tanti braccianti che, purtroppo, nelle nostre campagne vengono quotidianamente sfruttati. Chiediamo con forza che la Legge 199 contro il caporalato e lo sfruttamento venga applicata in tutte le sue parti e si possa prevenire lo sfruttamento agendo su trasporto, accoglienza e collocamento al lavoro”. Lo dichiara Sara Palazzoli. “Non ci rassegniamo all’illegalità e alla violenza cieca che ha colpito un giovane lavoratore che cercava condizioni di vita e di lavoro più dignitose. Oggi saremo in piazza per Sacko, per il lavoro, la solidarietà, l’accoglienza”.

Articoli correlati

Alessandra Stefani nuovo presidente del Cluster Nazionale Italia Foresta Legno

Una nomina fortemente voluta ed apprezzata da tutti i soci vista l'esperienza e la capacità di dialogo che Alessandra Stefani ha saputo dimostrare nel...

Lavoro e rischio calore, diritti e cassa integrazione

L’esposizione al calore può comportare malori anche gravi e aumento del rischio infortunistico. Nel periodo estivo dove si registrano temperature eccezionalmente elevate i rischi...

Cgil e Osservatorio Placido Rizzotto alla Cia Savona: «Negare il caporalato è grave, serve una battaglia comune»

«L’intervento della Cia di Savona riportato oggi dai media locali, secondo cui ad Albenga il caporalato non esisterebbe, non ci sorprende, ma ci preoccupa...