Gruppo Ferrarini. Flai Cgil, chiediamo incontro urgente

“Le notizie o voci che circolano in questi giorni sul futuro del Gruppo stanno destando profonda preoccupazione tra i lavoratori, manca chiarezza e certezza sul destino dei siti e del mantenimento dei livelli occupazionali. Ribadiamo, inoltre, che siamo contrari a ipotesi di spezzettamento dei siti o delocalizzazioni”. Lo dichiara Marco Bermani, Segretario nazionale Flai Cgil. “Anche per questo riteniamo urgente un incontro con la proprietà, cosa peraltro concordata anche durante l’incontro al Mise dello scorso 24 ottobre. In quella occasione il Gruppo Ferrarini si impegnava entro il mese di novembre a fissare una data per presentare un piano industriale”.

Articoli correlati

Sciopero per Satnam Singh. La rassegna stampa

Migliaia di persone in piazza della Libertà, a Latina, per la manifestazione contro il caporalato organizzata sabato 22 giugno in seguito alla morte disumana...

Ancora un morto sul lavoro a Lodi, Fiatti, Flai Cgil: “Sabato saremo a Latina, adesso basta. Modello produttivo sbagliato”

Semeraro, Flai Lombardia: "Se piccoli passi verso la cultura della sicurezza, ancora ampiamente insufficienti, nell’industria sono stati fatti, nel mondo agricolo siamo all’anno zero" Un...

Rinnovato il Ccnl agromeccanici 2024-2027. Soddisfazione dei sindacati

É stato firmato a Bergamo il rinnovo del Ccnl per i lavoratori dipendenti da aziende che esercitano attività agromeccaniche (attività di contoterzismo in agricoltura),...