HomeComunicatiForeste e filiere forestali. Galli, soddisfazione per la firma del Presidente Mattarella

Foreste e filiere forestali. Galli, soddisfazione per la firma del Presidente Mattarella

“Con soddisfazione apprendiamo della firma da parte del Presidente della Repubblica del Testo unico in materia di foreste e filiere forestali e  gliene siamo grati. Il Testo Unico contiene misure assolutamente necessarie per il settore forestale e soprattutto introduce importanti elementi di tutela e gestione attiva del patrimonio forestale, che sono le premesse per dare impulso ad una forestazione produttiva nel giusto equilibrio con la tutela del bosco e la sostenibilità eco-ambientale”. Lo dichiara Ivana Galli, Segretaria Generale Flai Cgil.

“La forestazione intesa come un vero e proprio settore produttivo, al pari di altre esperienze di Paesi europei, prevede che la gestione venga esercitata nel rispetto del complesso equilibrio dell’ecosistema boschivo. A tutto ciò si deve unire, a nostro parere, una rinnovata valorizzazione della qualità del lavoro in questo settore, a partire dal rinnovo del Contratto nazionale, da troppo tempo scaduto. Il lavoro forestale rappresenta un aspetto importante per la tutela del territorio e la sicurezza di chi ci vive e ciò significa fare i necessari interventi di prevenzione che necessitano di un lavoro svolto con professionalità che troppo spesso, invece, vediamo colpito e mortificato. Il Testo Unico contribuisce al cambiamento del settore forestale e ora ci auguriamo che siano definiti e approvati i decreti attuativi in tempi brevi”.

Articoli correlati

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...