HomeComunicatiFlai Cgil e Comunità di fede, una conferenza per combattere insieme caporalato...

Flai Cgil e Comunità di fede, una conferenza per combattere insieme caporalato e sfruttamento

Il 25 e il 26 febbraio la Flai Cgil parteciperà alla conferenza internazionale promossa dalla Pontificia Università Gregoriana sul ruolo che possono svolgere le religioni contro lo sfruttamento e il caporalato. Per tutelare lavoratrici e lavoratori, migranti e non solo, il sindacato ha percorso ogni strada, collaborando più volte anche con le Comunità di fede. Un’alleanza consolidata: insieme alla Chiesa Valdese, già nel 2015, è stato organizzato a Cerignola un seminario  sullo sfruttamento; la Moschea di San Marcellino, nel casertano, è stata teatro di incontri per trasmettere ai lavoratori sempre maggior consapevolezza dei propri diritti; lo stesso schema è stato riproposto a Luco dei Marsi (LAquila); il Tempio di Gurdwara, a Sabaudia, è stato il centro della vertenza dei lavoratori Sikh dellagro-pontino; a Vittoria, nel ragusano, la drammatica vicenda delle lavoratrici agricole rumene è venuta alla luce anche grazie alla sensibilità del locale parroco Don Beniamino Sacco. Sono solo alcuni esempi di come la Flai e le diverse comunità religiose abbiano condiviso la trincea della battaglia contro il caporalato e lo sfruttamento. Una lotta che il 15 novembre 2019, a distanza di 30 anni dallassassinio dellesule sud-africano Jerry Masslo, ha visto la Flai organizzare a Caserta una partecipata assemblea pubblica dalleloquente titolo Contrasto allo sfruttamento lavorativo e prospettive dinclusione dei migranti: la sinergia tra sindacato e Comunità di fede”. Sul palco, con il segretario generale della Cgil Maurizio Landini, cattolici, valdesi, pentecostali, musulmani e sikh, per discutere della prospettiva di un maggior impegno comune contro lo svilimento del lavoro. Per la Flai, anche il rapporto e il dialogo con le comunità religiose è un approdo del sindacato di strada”.https://www.unigre.it/it/eventi-e-comunicazione/eventi/calendario-eventi/sradicare-la-schiavitu-moderna-quale-ruolo-per-le-religioni/la-locandina/

Articoli correlati

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...