Flai Cgil augura buon lavoro al nuovo presidente di Cia-Agricoltori italiani Fini

La Flai Cgil augura buon lavoro al nuovo presidente di Cia-Agricoltori italiani Cristiano Fini, e manda un ringraziamento al suo predecessore Dino Scanavino. “In un momento assai complesso per un settore cruciale come quello agroalimentare – dichiarano il segretario generale Giovanni Mininni e quello nazionale Davide Fiatti – l’auspico è di riuscire ad affrontare il domani da protagonisti attraverso un dialogo continuo e costruttivo. Buon lavoro”.

Articoli correlati

Rinnovato il Protocollo aggiuntivo per il personale operaio assunto dal CUFAA: “Soddisfazione per recepimento CCNL Forestali, primo passo per valorizzazione comparto”

Si sono incontrati oggi a Roma, presso il Comando Unità Forestali Ambientali ed Agroalimentari Carabinieri, alla presenza del Generale C.A. Andrea Rispoli, Comandante del...

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...

Fai, Flai e Uila Pesca incontrano il ministro Lollobrigida

Fai, Flai e Uila Pesca, insieme alle associazioni di categoria, hanno incontrato oggi presso il Masaf, il ministro Francesco Lollobrigida. Al centro dell’incontro le...