Flai Cgil, altri nove bancali di cibo al Vaticano, solidarietà concreta per chi non arriva a fine mese

L’aumento sempre più marcato delle diseguaglianze, evidenziato da tutti i centri di ricerca, rende indispensabili interventi di solidarietà concreta. Contro vecchie e nuove povertà servono risposte decise, va in questa direzione la consegna da parte della Flai Cgil – alla presenza della segretaria nazionale della Flai Silvia Guaraldi e di sua eminenza il cardinale Konrad Krajewski, elemosineria di sua Santità – di altri nove bancali di generi alimentari (legumi, pasta, passata di pomodoro) alla Pontificia Elemosineria Apostolica della Città del Vaticano, per un totale di quasi 6 tonnellate di cibo che verrà consegnato alle mense e distribuito alle famiglie bisognose.

Articoli correlati

Decreto Flussi, Bilongo Flai Cgil: “Si può e si deve fare di più. Ancora troppo lavoro sfruttato, sommerso”

“Dall'analisi del decreto flussi, pubblicato in Gazzetta Ufficiale venerdì scorso, emergono varie criticità - osserva Jean-René Bilongo, capo dipartimento politiche migratorie e inclusione Flai...

Violenza donne. Danneggiata targa panchina rossa a Trastevere

“A due mesi esatti dall’inaugurazione della panchina rossa contro la violenza sulle donne da parte di Flai Cgil, Filcams Cgil, Flc Cgil, Fp Cgil...

Scuola del popolo: intesa tra Flc e Flai

Siglato l'accordo tra Flc Cgil e Flai Cgil (con la Cgil nazionale), per avviare un percorso di collaborazione per la sperimentazione del progetto “Non è...