Estate in campo. Il Quaderno Geografia del caporalato presentato a Mesagne

 
Per l’edizione 2022, Arci Brindisi ha proposto il campo della legalità “Ti racconto l’antimafia” a Mesagne (Br). Oggi il contributo dell’Osservatorio P. Rizzotto – Flai Cgil nazionale con Matteo Bellegoni, che ha presentato alle ragazze e ai ragazzi del campo “Geografia del caporalato”, il Primo Quaderno dell’Osservatorio. I temi del caporalato e dello sfruttamento in agricoltura si intrecciano con le questioni della criminalità e delle mafie, che prepotentemente entrano nella filiera agroalimentare. Agromafie significa lavoro irregolare, prodotti contraffatti, truffe, controllo sui mercati ortofrutticoli, un volume di affari importante legato a una serie di pratiche illegali che “fruttano” molto. Nel Quaderno, le mappe dello sfruttamento indicano anche la mappa di una illegalità organizzata e diffusa, che può essere contrasta a partire da un lavoro giusto, dignitoso, pagato secondo contratto. All’incontro hanno partecipato anche le compagne e i compagni della Flai Cgil di Brindisi, impegnati quotidianamente nella lotta alla illegalità.

Articoli correlati

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, aperte trattative per il rinnovo Ccnl Confapi-Unionalimentari 

Si sono aperte oggi, presso la sede di Confapi, a Roma, le trattative tra Fai, Flai, Uila e Unionalimentari-Confapi per il rinnovo del contratto...

Lavoro, siglato accordo di rinnovo Ccnl artigianato area alimentazione e panificazione

E’ stato sottoscritto oggi a Roma, nella sede di Confartigianato, da Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, Confartigianato, CNA, Casartigiani e Claai, l’accordo di rinnovo del Ccnl artigianato area...

Flai Cgil: “Il Commissario per superare i ghetti c’è, adesso si usino i fondi del Pnrr per cancellare questa vergogna”

Jean René Bilongo, presidente Osservatorio Placido Rizzotto: “Al Prefetto Falco chiediamo un incontro urgente, nell’interesse delle decine di migliaia di donne e uomini costretti...