Elezioni Rsu Agecontrol, la Flai Cgil si conferma primo sindacato

Netta affermazione della Flai Cgil alle elezione per il rinnovo della rappresentanza sindacale unitaria, che elegge 5 delegati su 10 nell’agenzia di controllo Agecontrol SpA. La coerenza, la  lealtà e i risultati ottenuti in questi anni dalla Flai, il lavoro quotidiano e capillare di delegate e delegati della Cgil è stato premiato dalle colleghe e dai colleghi di lavoro. Rispetto alla precedente tornata elettorale la Flai Cgil si aggiudica un seggio in più e, oltre ad essere il sindacato più votato, aumenta anche i consensi nei collegi elettorali dell’agenzia che svolge i controlli e le azioni previste dai regolamenti comunitari e dalle disposizioni nazionali vigenti in materia per tutte le filiere dell’agroalimentare. “Auguriamo a tutta la Rsu appena eletta un buon lavoro – commenta Domenico Mandarano, Flai Cgil – ringraziamo i nostri candidati che non sono stati eletti ma hanno di fatto contribuito a raggiungere questo grande risultato. Ringraziamo tutti i lavoratori che ci hanno votato e quelli che non l’hanno fatto per aver contribuito a una partecipazione democratica al voto con percentuali che vanno oltre il 90%”. La Flai Cgil si fa carico del forte e chiaro mandato espresso dai lavoratori, anche nell’imminente continuo di un confronto aziendale che dovrà garantire un forte rilancio di Agecontrol SpA e più diritti e tutele alle sue lavoratrici e ai suoi lavoratori.

Articoli correlati

Il 9 marzo in piazza per Gaza. Coinu: “Siamo di fronte ad una sadica follia”

Dopo la manifestazione nazionale del 24 febbraio contro tutte le guerre, che ha visto mobilitarsi decine di migliaia di cittadine e cittadini in oltre...

Rinnovato il Protocollo aggiuntivo per il personale operaio assunto dal CUFAA: “Soddisfazione per recepimento CCNL Forestali, primo passo per valorizzazione comparto”

Si sono incontrati oggi a Roma, presso il Comando Unità Forestali Ambientali ed Agroalimentari Carabinieri, alla presenza del Generale C.A. Andrea Rispoli, Comandante del...

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...