Diritti in movimento: il sindacato di strada tra Italia e Africa – 15 luglio ore 15.30

“Diritti in movimento: il sindacato di strada tra Italia e Africa”, giovedì 15 luglio alle ore 15.30 in diretta sulla pagina Facebook FLAI Nazionale.
Durante l’iniziativa, co-organizzata da CGIL Nazionale, FLAI Nazionale e Nexus Emilia-Romagna, verrà illustrato il progetto relativo alle pratiche di scambio transnazionale sull’attività del sindacato di strada, con contributi video sulle esperienze del Coordinamento Sindacale Migranti – CARISM in Senegal, sui Focal Point per le migrazioni di USTN in Niger e sulla Piattaforma Sindacale per le Migrazioni – PCSMI-CI in Costa d’Avorio. 

“Da tempo – spiega la Flai Cgil – numerose Organizzazioni Sindacali dell’Africa Occidentale mostrano interesse per il modello dell’esercizio e della pratica del sindacato di strada della FLAI, quale strategia di tutela delle comunità di lavoratrici e lavoratori migranti insediate nei propri territori. La conoscenza e la divulgazione del sindacato di strada in Africa Occidentale sono state oggetto di proficui scambi e sostenute da attività formative di natura internazionale finalizzate al trasferimento dell’esperienza della FLAI, sempre più presa a modello e a riferimento”.

All’iniziativa che sarà conclusa dal Segretario della Cgil, Giuseppe Massafra, parteciperà Jean René Bilongo, Dipartimento Politiche Migratorie Flai Cgil nazionale 

Articoli correlati

Agricoltura, alla vigilia del voto europeo si ‘semplifica’ la Pac con i datoriali senza consultare i sindacati

Coinu, Flai Cgil: “Gravissime le responsabilità del Commissario Wojciechowski rispetto al tentativo di affossamento del Green Deal” In queste ore Janusz Wojciechowski, Commissario Europeo all’Agricoltura,...

“Radici del passato, sguardi al futuro”, lunedì 8 aprile a Roma l’iniziativa per i vent’anni di Metes

Dal significato odierno della formazione sindacale a quello dell’insegnamento dell’italiano ai lavoratori migranti. Dal valore della ricerca per uno sviluppo sostenibile a quello dello...

Caporalato nelle vigne delle Langhe, Flai Cgil: “Da nord a sud, vitivinicolo sempre più spesso protagonista di cronache di sfruttamento. Situazione intollerabile, intervenire subito”

Guaraldi: “Inaccettabile che prodotti fiore all’occhiello delle produzioni agroalimentari del nostro paese siano macchiati del sangue dei lavoratori e delle lavoratrici” “Il caporalato e lo...