Ddl Bilancio: Bene istituzione Fondo di solidarietà per il settore pesca (Fospe)

Fai, Flai e Uilapesca giudicano positivamente le norme approvate in commissione alla camera sul ddl bilancio: lo stanziamento di 11 milioni di euro per l’indennità di fermo pesca 2017 e l’istituzione del fondo di solidarietà per il settore pesca (Fospe), alimentato sia da risorse pubbliche che dalla contribuzione ordinaria da parte di aziende e lavoratori.

Nonostante le risorse complessive non soddisfino del tutto le esigenze del settore, queste scelte ci fanno ben sperare perché rappresentano un passo avanti verso la creazione di un sistema strutturato e stabile di ammortizzatori per il settore pesca, da anni richiesto dal sindacato.

Nel ringraziare i proponenti di questi emendamenti, in particolare per quanto riguarda l’istituzione del Fospe ci auguriamo che le risorse previste per l’avvio del Fondo possano aumentare per consentirne un decollo efficace. Auspichiamo, inoltre, che possano essere individuate anche le risorse per la copertura finanziaria della Cig in deroga 2016, senza le quali diverse migliaia di pescatori resteranno esclusi da qualsiasi integrazione di reddito per l’anno in corso.

Articoli correlati

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...

Fai, Flai e Uila Pesca incontrano il ministro Lollobrigida

Fai, Flai e Uila Pesca, insieme alle associazioni di categoria, hanno incontrato oggi presso il Masaf, il ministro Francesco Lollobrigida. Al centro dell’incontro le...

Ccnl industria alimentare, nuovo confronto a fine febbraio

Si è svolta a Roma la riunione plenaria, durata tre giorni, per il rinnovo del Ccnl dell’industria alimentare, scaduto a novembre 2023, che riguarda oltre 400mila...