HomeComunicatiCooperazione agricola. Rinnovato il CCNL

Cooperazione agricola. Rinnovato il CCNL

E’ stato rinnovato oggi 3 agosto 2016, dopo due giorni di trattative “no stop”, il contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori dipendenti delle cooperative e consorzi agricoli, che interessa oltre 50000 lavoratori e circa 3500 imprese cooperative.

Ne danno notizia Fai, Flai e Uila che affermano “dopo un complesso e lungo periodo di confronto iniziato lo scorso dicembre e nonostante il difficile contesto dovuto al protrarsi della crisi economica, esprimiamo soddisfazione per l’intesa raggiunta che garantisce un incremento del salario reale dei lavoratori e migliora in maniera significativa le prestazioni normative e di welfare”.

Il rinnovo prevede un aumento a regime di € 77 sul terzo livello e il contratto avrà durata quadriennale, dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2019.

Sul versante normativo, importanti le novità ottenute: nell’articolo riguardante gli appalti si è evidenziata la possibilità di farne ricorso soltanto per le attività che esulano dal ciclo produttivo dell’impresa; sono state definite linee guida in materia di produttività al fine di incrementare la contrattazione di secondo livello; in tema di cambiamento di mansioni si interviene migliorando la normativa attuale.

Sul versante del welfare, in caso di congedo obbligatorio per maternità le imprese cooperative integreranno alle lavoratrici la prestazione erogata dall’Inps al fine di raggiungere il 100% della retribuzione.

Nelle prossime settimane l’ipotesi di accordo sarà discussa dai lavoratori nelle assemblee in vista della definitiva approvazione.Cooperazione

Articoli correlati

Flai Cgil all’assemblea nazionale dei Campi della legalità di Libera

All’Assemblea nazionale dei campi di impegno e formazione sui beni confiscati alla criminalità organizzata ‘E!State Liberi!’, all’Auditorium San Domenico di Roma, Jean-René Bilongo, capo dipartimento legalità Flai Nazionale e presidente dell’Osservatorio Placido Rizzotto, interviene...

Agricoltura. Fiatti: bene PAC Italia, insieme a condizionalità sociale deve creare buona occupazione

“Una buona notizia per il settore agricolo il via libera della Commissione europea al Piano Strategico Nazionale dell'Italia sulla Politica agricola comune (Pac), con un sostegno di oltre 35 miliardi di euro, tra contributi...

MEMORIA 2 Dicembre 1968. I fatti di Avola: la polizia spara sui braccianti

Sono all’undicesimo giorno di sciopero i braccianti siracusani e l’intervento armato della polizia altro non è che il tentativo delle forze agrarie di spezzare il movimento rivendicativo, di dare una lezione a tutti i...

6 e 7 dicembre a Roma seminario finale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-nord

In 30 mesi di attività di contrasto al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori migranti in agricoltura, ha aiutato oltre 20mila persone Si terrà il 6 e 7 dicembre 2022 nel Centro Congressi Roma Eventi...

Flai Cgil, altri nove bancali di cibo al Vaticano, solidarietà concreta per chi non arriva a fine mese

L’aumento sempre più marcato delle diseguaglianze, evidenziato da tutti i centri di ricerca, rende indispensabili interventi di solidarietà concreta. Contro vecchie e nuove povertà servono risposte decise, va in questa direzione la consegna da...