Contratti. Sciopero Turismo-Mense-Terme-Multiservizi e Farmacie. Il sostegno della Flai Cgil

“La Flai Cgil è al fianco dei lavoratori dei comparti Turismo-Mense-Terme-Multiservizi e Farmacie, che il 6 maggio sciopereranno unitariamente per chiedere il rinnovo del Ccnl”. Lo dichiara in una nota Ivana Galli, Segretario Generale Flai Cgil Nazionale. “Sono comparti che occupano oltre un milione e mezzo di lavoratrici e lavoratori, che chiedono, garanzie per l’occupazione, tutele e norme che valorizzino le professionalità e rendano dignitose le condizioni di lavoro. La Flai Cgil sostiene la mobilitazione dei lavoratori nel chiedere il rinnovo del contratto nazionale, unico baluardo in difesa di diritti, salari, dignità del lavoro”.

Articoli correlati

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, aperte trattative per il rinnovo Ccnl Confapi-Unionalimentari 

Si sono aperte oggi, presso la sede di Confapi, a Roma, le trattative tra Fai, Flai, Uila e Unionalimentari-Confapi per il rinnovo del contratto...

Lavoro, siglato accordo di rinnovo Ccnl artigianato area alimentazione e panificazione

E’ stato sottoscritto oggi a Roma, nella sede di Confartigianato, da Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, Confartigianato, CNA, Casartigiani e Claai, l’accordo di rinnovo del Ccnl artigianato area...

Flai Cgil: “Il Commissario per superare i ghetti c’è, adesso si usino i fondi del Pnrr per cancellare questa vergogna”

Jean René Bilongo, presidente Osservatorio Placido Rizzotto: “Al Prefetto Falco chiediamo un incontro urgente, nell’interesse delle decine di migliaia di donne e uomini costretti...