HomeComunicatiContoterzismo. Firmato rinnovo CCNL, soddisfazione di Fai, Flai e Uila

Contoterzismo. Firmato rinnovo CCNL, soddisfazione di Fai, Flai e Uila

“Oggi, presso la Sede del Confai di Mantova, i sindacati di categoria, Fai, Flai e Uila, insieme al Cai, organizzazione datoriale nazionale del contoterzismo, hanno firmato il rinnovo del CCNL per i lavoratori dipendenti delle imprese che esercitano attività agromeccanica, avente durata triennale”. Ne danno notizia in una nota Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil.

“Il contratto interessa circa 20mila addetti, che, con questo rinnovo, ottengono un aumento salariale a regime di 100 Euro al terzo livello, da erogare in tre tranche. Tra gli altri punti qualificanti del contratto si segnala l’integrazione al 100% dell’indennità corrisposta dall’INPS per la malattia; l’incremento al 40% della retribuzione del lavoro notturno; viene rafforzato l’articolo per la salvaguardia dei diritti di tutti i lavoratori provenienti dai Paesi comunitari e non e ampliato il diritto per la conservazione del posto di lavoro in caso di malattie gravi.

“Inoltre – prosegue la nota – sono stati inseriti nuovi articoli, che vanno a rafforzare il valore del Contratto Nazionale, sia dal punto di vista economico che delle tutele sociali: un premio collegato alla continuità professionale, a partire dai 10 anni di anzianità; le ferie solidali, nel caso di lavoratori che si trovino nelle condizioni di necessità e, in caso di violenze di genere, il diritto di astenersi dal lavoro per un periodo di 6mesi, di cui 4 retribuiti.

“Fai, Flai e Uila esprimono la propria soddisfazione per l’andamento della trattativa, confermando l’importanza del Contratto Nazionale come strumento principale per la regolamentazione dei rapporti di lavoro e per la conquista e il rafforzamento dei diritti dei lavoratori”.

Articoli correlati

Flai Cgil all’assemblea nazionale dei Campi della legalità di Libera

All’Assemblea nazionale dei campi di impegno e formazione sui beni confiscati alla criminalità organizzata ‘E!State Liberi!’, all’Auditorium San Domenico di Roma, Jean-René Bilongo, capo dipartimento legalità Flai Nazionale e presidente dell’Osservatorio Placido Rizzotto, interviene...

Agricoltura. Fiatti: bene PAC Italia, insieme a condizionalità sociale deve creare buona occupazione

“Una buona notizia per il settore agricolo il via libera della Commissione europea al Piano Strategico Nazionale dell'Italia sulla Politica agricola comune (Pac), con un sostegno di oltre 35 miliardi di euro, tra contributi...

MEMORIA 2 Dicembre 1968. I fatti di Avola: la polizia spara sui braccianti

Sono all’undicesimo giorno di sciopero i braccianti siracusani e l’intervento armato della polizia altro non è che il tentativo delle forze agrarie di spezzare il movimento rivendicativo, di dare una lezione a tutti i...

6 e 7 dicembre a Roma seminario finale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-nord

In 30 mesi di attività di contrasto al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori migranti in agricoltura, ha aiutato oltre 20mila persone Si terrà il 6 e 7 dicembre 2022 nel Centro Congressi Roma Eventi...

Flai Cgil, altri nove bancali di cibo al Vaticano, solidarietà concreta per chi non arriva a fine mese

L’aumento sempre più marcato delle diseguaglianze, evidenziato da tutti i centri di ricerca, rende indispensabili interventi di solidarietà concreta. Contro vecchie e nuove povertà servono risposte decise, va in questa direzione la consegna da...