HomeComunicatiCoca Cola. Bermani, Gruppo torni sui suoi passi su licenziamento di Marcianise

Coca Cola. Bermani, Gruppo torni sui suoi passi su licenziamento di Marcianise

“La Flai Cgil nazionale esprime stupore e dissenso su come il gruppo Coca Cola Hbc Italia ha deciso di agire nello stabilimento di Marcianise per risolvere i problemi organizzativi di quella realtà. Lo ha fatto abbandonando la strada maestra delle Relazioni Sindacali, scegliendo, con un atto unilaterale, di licenziare lavoratori per soppressione di postazione lavorativa. Sono forse tornati gli anni ‘50 in Coca Cola?”. Lo dichiara in una nota Marco Bermani, Segretario nazionale Flai Cgil.
“In questi anni le modifiche organizzative le abbiamo sempre fatte, ricercando soluzioni che non umiliassero i lavoratori, oggi no, si licenzia e non si pensa che i tavoli negoziali possano dare più garanzie di futuro quando ci sono difficoltà. Ci chiediamo come è pensabile che un Gruppo come CocaCola Hbc, che ha come missione il benessere ambientale dei i lavoratori del gruppo, intervenga utilizzando metodi del non dialogo con le organizzazioni sindacali. E’ possibile che un’azienda che vuole dare un’immagine di sé familiare proceda creando drammi nelle famiglie?”
“Invitiamo – conclude Bermani – il Gruppo a rivedere questo metodo di risoluzione delle criticità e di riportare al centro la persona, cercando il confronto per la soluzione delle problematiche di Marcianise e dell’intero Gruppo”.

Articoli correlati

Tina Balì, Flai Cgil: “Mancano i fondi per la difesa del suolo, la manovra non risponde alle esigenze del paese”

Il consumo del suolo continua ad aumentare, nel 2021 la media è stata di 19 ettari persi al giorno, il valore più alto degli ultimi 10 anni, secondo i dati dell'Ispra. Tina Balì, segretaria...

Flai Cgil all’assemblea nazionale dei Campi della legalità di Libera

All’Assemblea nazionale dei campi di impegno e formazione sui beni confiscati alla criminalità organizzata ‘E!State Liberi!’, all’Auditorium San Domenico di Roma, Jean-René Bilongo, capo dipartimento legalità Flai Nazionale e presidente dell’Osservatorio Placido Rizzotto, interviene...

Agricoltura. Fiatti: bene PAC Italia, insieme a condizionalità sociale deve creare buona occupazione

“Una buona notizia per il settore agricolo il via libera della Commissione europea al Piano Strategico Nazionale dell'Italia sulla Politica agricola comune (Pac), con un sostegno di oltre 35 miliardi di euro, tra contributi...

MEMORIA 2 Dicembre 1968. I fatti di Avola: la polizia spara sui braccianti

Sono all’undicesimo giorno di sciopero i braccianti siracusani e l’intervento armato della polizia altro non è che il tentativo delle forze agrarie di spezzare il movimento rivendicativo, di dare una lezione a tutti i...

6 e 7 dicembre a Roma seminario finale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-nord

In 30 mesi di attività di contrasto al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori migranti in agricoltura, ha aiutato oltre 20mila persone Si terrà il 6 e 7 dicembre 2022 nel Centro Congressi Roma Eventi...