HomeComunicatiCcnl Ortofrutticoli Agrumari. Fiatti, firmato un buon rinnovo in una situazione difficile

Ccnl Ortofrutticoli Agrumari. Fiatti, firmato un buon rinnovo in una situazione difficile

 

“Oggi è stato firmato il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti delle Aziende Ortofrutticole ed Agrumarie. Si tratta di un buon rinnovo, in quanto vengono acquisiti nuovi diritti per le lavoratrici e i lavoratori”. Lo dichiara Davide Fiatti, Segretario nazionale Flai Cgil.

“Nonostante una condizione di difficoltà del settore dovuta, oltre che alla emergenza sanitaria, anche alla più generale situazione economica e ai numerosi eventi metereologici avversi che hanno colpito in modo pesante alcune Regioni, abbiamo conseguito un aumento salariale ben oltre l’IPCA, pari a 68 euro mensili a regime”.

“Dal punto di vista normativo – prosegue Fiatti – si conferma l’impianto del passato Ccnl.  Inoltre, tra i punti qualificanti, ad esempio, abbiamo ottenuto l’agibilità affinché le donne vittime di violenza possano seguire i percorsi riabilitativi; maggiori tutele per l’integrità psico-fisica dei lavoratori; la possibilità di contrattare nuovi orari a livello aziendale; la convertibilità di permessi e premi anche in ore per assistere i familiari non autosufficienti; l’obbligo di avere refettori nei luoghi di lavoro”.

“La firma di un contratto nazionale – conclude Fiatti – in questa complicata situazione che sta vivendo il Paese ci rende ancor più soddisfatti del lavoro svolto con tutta la delegazione trattante”.

 

Roma, 20 novembre 2020

Articoli correlati

Tina Balì, Flai Cgil: “Mancano i fondi per la difesa del suolo, la manovra non risponde alle esigenze del paese”

Il consumo del suolo continua ad aumentare, nel 2021 la media è stata di 19 ettari persi al giorno, il valore più alto degli ultimi 10 anni, secondo i dati dell'Ispra. Tina Balì, segretaria...

Flai Cgil all’assemblea nazionale dei Campi della legalità di Libera

All’Assemblea nazionale dei campi di impegno e formazione sui beni confiscati alla criminalità organizzata ‘E!State Liberi!’, all’Auditorium San Domenico di Roma, Jean-René Bilongo, capo dipartimento legalità Flai Nazionale e presidente dell’Osservatorio Placido Rizzotto, interviene...

Agricoltura. Fiatti: bene PAC Italia, insieme a condizionalità sociale deve creare buona occupazione

“Una buona notizia per il settore agricolo il via libera della Commissione europea al Piano Strategico Nazionale dell'Italia sulla Politica agricola comune (Pac), con un sostegno di oltre 35 miliardi di euro, tra contributi...

MEMORIA 2 Dicembre 1968. I fatti di Avola: la polizia spara sui braccianti

Sono all’undicesimo giorno di sciopero i braccianti siracusani e l’intervento armato della polizia altro non è che il tentativo delle forze agrarie di spezzare il movimento rivendicativo, di dare una lezione a tutti i...

6 e 7 dicembre a Roma seminario finale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-nord

In 30 mesi di attività di contrasto al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori migranti in agricoltura, ha aiutato oltre 20mila persone Si terrà il 6 e 7 dicembre 2022 nel Centro Congressi Roma Eventi...