HomeComunicatiCcnl Industria Alimentare, le sfide del futuro: formazione tecnica e relazioni sindacali...

Ccnl Industria Alimentare, le sfide del futuro: formazione tecnica e relazioni sindacali – 20 luglio

Il 20 luglio, ore 10.00, presso l’Aula Magna dell’Università dell’Insubria a Como, nell’iniziativa Ccnl Industria Alimentare, le sfide del futuro: formazione tecnica e relazioni sindacali, saranno presentati i primi corsi progettati in seguito agli accordi sottoscritti da Fai, Flai, Uila, Unionfood e Assobirra, l’Università degli Studi dell’Insubria e la Rete Fondazioni ITS Italia.
Scopo dell’iniziativa è rafforzare il collegamento tra istruzione e lavoro per formare personale qualificato, rispondere alla domanda di nuove professionalità delle imprese e creare opportunità di occupazione per i giovani nelle aziende alimentari.

Interviene Giovanni Mininni, Segretario Generale Flai Cgil.


L’evento sarà trasmesso anche in diretta streaming.

In allegato il Programma

Articoli correlati

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...

Siccità. Flai Cgil: “Di fronte ai cambiamenti climatici necessarie risposte all’altezza”

“La siccità provocata dagli ormai inarrestabili cambiamenti climatici sta mettendo a durissima prova l’intero settore dell’agroindustria, con ricadute sull’occupazione e un forte impatto sul lavoro”, osservano Tina Balì e Davide Fiatti, segreteria nazionale della...

Lavoro e sicurezza. Flai Cgil, bene ordinanza Emiliano per lavoratori all’aperto

“Bene l’ordinanza emanata dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che, a fronte dello straordinario caldo di questi giorni, ha vietato il lavoro all’aperto e al sole dalle ore 12.30 alle 16 fino al...