CCNL Alimentare, prosegue il confronto con industria delle carni

 

È proseguito oggi il negoziato tra Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil e Assocarni, Assica, UnaItalia per il rinnovo del Ccnl Industria alimentare.

Nel corso della riunione, Fai-Flai-Uila hanno sottolineato l’esigenza di affrontare i temi presenti nella piattaforma sindacale a partire da quanto condiviso nelle scorse fasi del negoziato. È stato svolto, poi, un primo esame delle specificità del settore.

Al termine dell’incontro, le Parti si sono aggiornate al prossimo 5 giugno per proseguire le trattative.

Articoli correlati

Giornata mondiale dell’acqua, Coinu, Flai Cgil: “Non esistono scorciatoie, il governo non provi ad inventarsene”

“Tra siccità, desertificazione e fenomeni estremi, quest’anno la giornata mondiale dell’acqua è un evento ancora più significativo – dichiara Andrea Coinu, responsabile politiche internazionali...

Bene proroga termine presentazione domande indennità fermo pesca 2022, ora il governo convochi urgentemente il tavolo sulla Cisoa

Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila Pesca esprimono soddisfazione per il decreto interministeriale che ha previsto il rinvio al 13 aprile del termine di presentazione, da...

Caporalato a Gorizia, Flai Cgil: “Un’emergenza perenne in ogni parte della penisola”

Ancora un caso di sfruttamento e caporalato, con lavoratori immigrati, anche minorenni, trattati come schiavi, segregati in abitazioni fatiscenti, obbligati a lavorare per un...