Ccnl alimentare. 14 settembre avvio trattative per il rinnovo

Le segreterie generali di Fai-Flai-Uila hanno ricevuto oggi la lettera di Federalimentare che fissa al prossimo 14 settembre l’apertura delle trattative per il rinnovo del Ccnl industria alimentare, in scadenza a novembre, che interessa circa 400.000 lavoratori.
 

Fai-Flai-Uila apprezzano la decisione di Federalimentare di aprire il tavolo negoziale a settembre. Auspicavamo un inizio del negoziato prima dell’estate in modo da poter ottimizzare i mesi a nostra disposizione. Comunque va sottolineato che l’apertura del confronto conferma il valore e il ruolo del nostro sistema di relazioni sindacali. Fai-Flai-Uila auspicano che le trattative possano concludersi al più presto con la firma di un accordo che, nel soddisfare le aspettative dei lavoratori, possa servire da sostegno per lo sviluppo dell’intero settore.

Articoli correlati

Rinnovato il Protocollo aggiuntivo per il personale operaio assunto dal CUFAA: “Soddisfazione per recepimento CCNL Forestali, primo passo per valorizzazione comparto”

Si sono incontrati oggi a Roma, presso il Comando Unità Forestali Ambientali ed Agroalimentari Carabinieri, alla presenza del Generale C.A. Andrea Rispoli, Comandante del...

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...

Fai, Flai e Uila Pesca incontrano il ministro Lollobrigida

Fai, Flai e Uila Pesca, insieme alle associazioni di categoria, hanno incontrato oggi presso il Masaf, il ministro Francesco Lollobrigida. Al centro dell’incontro le...