Caldo. Balì, tutelare salute lavoratori. Bene Ispettorato

“In queste giornate con temperature eccessivamente elevate apprezziamo la circolare dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, in continuità con le precedenti, che rivolge particolare attenzione alla prevenzione dei rischi sulla salute e sulla sicurezza di chi lavora all’aperto, come lavoratrici e lavoratori agricoli”. Lo dichiara in una nota Tina Balì, Segretaria nazionale Flai Cgil.

“Come l’Ispettorato ricorda, il Dlgs 81/2008 stabilisce l’obbligo in capo al datore di lavoro di valutare ‘tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, compresi quelli riguardanti rischi particolari come le elevate temperature’. Ed è proprio questo che chiediamo sia fatto dai datori di lavoro, i quali, valutando il rischio specifico, possono eventualmente decidere di sospendere l’attività lavorativa, ricordando che in tal caso è possibile ricorrere alla CISOA”.

“In queste settimane – conclude Balì – abbiamo anche sollecitato le Regioni affinché impedissero il lavoro nelle ore più calde della giornata per chi svolge mansioni particolarmente pesanti e all’aperto, sotto il sole. Le alte temperature, infatti, possono causare malori ma anche cali di concentrazione e attenzione, mettendo a rischio infortuni”.

Articoli correlati

Sciopero per Satnam Singh. La rassegna stampa

Migliaia di persone in piazza della Libertà, a Latina, per la manifestazione contro il caporalato organizzata sabato 22 giugno in seguito alla morte disumana...

Ancora un morto sul lavoro a Lodi, Fiatti, Flai Cgil: “Sabato saremo a Latina, adesso basta. Modello produttivo sbagliato”

Semeraro, Flai Lombardia: "Se piccoli passi verso la cultura della sicurezza, ancora ampiamente insufficienti, nell’industria sono stati fatti, nel mondo agricolo siamo all’anno zero" Un...

Rinnovato il Ccnl agromeccanici 2024-2027. Soddisfazione dei sindacati

É stato firmato a Bergamo il rinnovo del Ccnl per i lavoratori dipendenti da aziende che esercitano attività agromeccaniche (attività di contoterzismo in agricoltura),...