HomeComunicatiBonus lavoratori agricoli. Bali’, bene ma obiettivo rimane il lavoro stabile e...

Bonus lavoratori agricoli. Bali’, bene ma obiettivo rimane il lavoro stabile e di qualità

“Abbiamo appreso da indiscrezioni, in queste ultime ore, nel serrato confronto in atto nel Governo per il DL “Aprile”, che sembrerebbe confermato il bonus per i lavoratori e le lavoratrici agricoli per il mese di aprile, così come dovrebbe esserci anche la sommatoria del periodo di CISOA con causale Covid19 a quanto già previsto dalla legge”. Lo dichiara in una nota Tina Balì, segretaria nazionale della Flai Cgil.

“È una importante risposta al lavoro che le nostre categorie hanno fatto unitariamente a tutti i livelli, da quello nazionale ai territori in quest’ultimo periodo. Importante è stato l’impegno della CGIL che è stata al nostro fianco. Sappiamo che ci sono tanti lavoratori stagionali dei settori agricolo e forestale che non sono rioccupati nelle campagne di raccolta e che senza il bonus sarebbero rimasti senza alcuna altra forma di sostegno al reddito. E questa discriminazione, come Flai Cgil non potevamo proprio sopportarla”.

“Al momento ci sentiamo soddisfatti – conclude Balì – ma siamo consapevoli che il bonus non può che essere una soluzione temporanea, e che l’obiettivo prioritario è e deve essere sempre il lavoro, stabile e di qualità”.

 

Articoli correlati

Pernigotti, nuovo incontro al Mise. Fai, Flai e Uila: disponibili ad esaminare un nuovo piano industriale con tempistiche e risorse certe

Si è svolta questa mattina, in video conferenza, una nuova riunione convocata presso il ministero dello sviluppo economico, sulla vertenza Pernigotti alla quale hanno partecipato oltre ai rappresentanti nazionali e territoriali di Fai, Flai...

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...