HomeComunicatiBeni confiscati. Avanti con il riuso sociale della Masseria Ferraioli

Beni confiscati. Avanti con il riuso sociale della Masseria Ferraioli

Per la legalità e il lavoro pulito

“Una bella notizia che mostra come strumentalizzazioni e bugie abbiano le gambe corte: ieri la Masseria Ferraioli di Afragola è stata dissequestrata e così sarà restituita ai gestori e alla comunità”. Lo dichiarano in una nota congiunta la Flai Cgil nazionale e la Flai Campania.
“Circa un mese fa il Comune aveva disposto la revoca di alcune aree del bene confiscato, sottoposte a sequestro. Aree in cui erano stati piantati 1.700 nuovi alberi e 120 orti urbani, con tanto di lavori di ristrutturazione e l’impiego di alcune donne per un progetto di Start up, legato al reinserimento lavorativo a favore di donne che hanno subito violenze. All’indomani del sequestro, avvenuto alla vigilia della visita di Salvini ad Afragola, si sono svolte manifestazioni e iniziative di solidarietà a difesa del progetto legato al riuso della Masseria e dei suoi terreni”.
“Oggi – prosegue la nota – vince il buonsenso e si può andare avanti con un progetto, certamente ambizioso, che guarda a restituire alla società l’uso dei beni confiscati alla criminalità e al reinserimento lavorativo, dimostrando fattivamente che la legalità conviene ed è una risorsa per tutto il territorio. Inoltre, la destinazione ad uso agricolo dei terreni della Masseria e le attività che vi si svolgono concorrono a tutelare quelle aree da ulteriori speculazioni, salvaguardando e preservando un territorio già abbondantemente aggredito dal punto di vista ambientale”.

Articoli correlati

Donne: Filcams Flai Flc Fp, una panchina rossa contro la violenza, un’assunzione di responsabilità

Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Filcams, Flai, Flc e Fp Cgil insieme al Municipio XII di Roma hanno pitturato di rosso una panchina della città, in Largo Bernardino da...

Flai Cgil, altre sei tonnellate di generi alimentari al Vaticano per donare a chi ha bisogno

Un aiuto vero perché ‘solidarietà’ non sia solo una parola. La Flai Cgil ha consegnato alla Pontificia Elemosineria Apostolica altri nove bancali di generi alimentari (legumi, pasta, passate di pomodoro), per un totale di...

Alla Sapienza di Roma sindacalisti della Flai e studenti dell’Udu per dare una lezione a mafia e caporalato

Al suono della campanella, studenti e studentesse lasciano le aule della Sapienza di Roma e trovano dei volantini particolari. Sono quelli che loro coetanei dell’Unione degli universitari (Udu) e sindacalisti della Flai Cgil distribuiscono...

Flai Cgil al forum agroecologia di Legambiente per una transizione ambientale, energetica nel rispetto dei diritti sociali e del lavoro

Agroenergie, filiere made in Italy sostenibili e biologico al centro per una transizione ambientale, energetica e sociale del modello agricolo. Spinta su agrivoltaico e rinnovabili, riduzione del 62% dell’uso della chimica di sintesi, Piano...

Agricoltura. Sindacato europeo approva sanzioni per violazioni condizionalità sociale Pac

Il comitato esecutivo dell’Effat, il sindacato europeo del settore agricolo, riunito oggi a Bruxelles, ha ratificato la decisione assunta la scorsa settimana a Berlino da 26 sindacati di 19 paesi europei, approvando in via...