HomeComunicatiAzienda Antonelli. Giudice ordina reintegro

Azienda Antonelli. Giudice ordina reintegro

“L’azienda ANTONELLI Industrie Dolciarie Spa di Labico (RM) di nuovo condannata dal giudice del lavoro di Velletri”. A darne notizia è il segretario generale della FLAI Cgil, Moranti Gianfranco.

“La Flai Cgil Territoriale non aveva firmato l’accordo sindacale del 3 giugno 2014 perché non teneva conto dei criteri di scelta “obiettivi” nell’individuare i dipendenti da licenziare, così come invece impone la legge 223/91.

A seguito il Datore di lavoro aveva licenziato diversi dipendenti tra cui alcuni iscritti alla Flai Cgil tenuti in Cassa integrazione per almeno 3 anni e per i quali già un altro Giudice del tribunale di Velletri era intervenuto dichiarandone la illegittimità della sospensione, il ripristino del rapporto di lavoro, mai avvenuto, e a risarcire il danno cagionato agli stessi, più le spese legali.

Gli iscritti alla Flai Cgil si sono rivolti di nuovo al Sindacato, il quale, consultati i propri avvocati Carlo De Marchis e Chiara Correnti, ha ritenuto opportuno fare impugnare i licenziamenti”.

“In questa prima sentenza – aggiunge Moranti –   si accerta che la società ANTONELLI Industrie Dolciarie Spa nel licenziare il lavoratore Tittozzi Alessandro ha violato i criteri di scelta previsti dall’art 5 della legge 223/9, così annullando il licenziamento e ordinando il reintegro su posto di lavoro secondo l’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, più la retribuzione mensile di fatto dal giorno del licenziamento all’effettiva reintegra.

La sentenza del Tribunale di lavoro di Velletri datata 26 maggio 2015, – conclude Moranti – restituisce dignità al lavoratore dimostrando la grande importanza dell’art. 18 della L.300/70 nei licenziamenti collettivi, quale deterrente a limitare, se non a impedire, il libero arbitrio datoriale nello stabilire il peso ai criteri previsti dalla legge. Ora aspettiamo le sentenze degli altri lavoratori previste per ottobre prossimo”.

Articoli correlati

Donne: Filcams Flai Flc Fp, una panchina rossa contro la violenza, un’assunzione di responsabilità

Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Filcams, Flai, Flc e Fp Cgil insieme al Municipio XII di Roma hanno pitturato di rosso una panchina della città, in Largo Bernardino da...

Flai Cgil, altre sei tonnellate di generi alimentari al Vaticano per donare a chi ha bisogno

Un aiuto vero perché ‘solidarietà’ non sia solo una parola. La Flai Cgil ha consegnato alla Pontificia Elemosineria Apostolica altri nove bancali di generi alimentari (legumi, pasta, passate di pomodoro), per un totale di...

Alla Sapienza di Roma sindacalisti della Flai e studenti dell’Udu per dare una lezione a mafia e caporalato

Al suono della campanella, studenti e studentesse lasciano le aule della Sapienza di Roma e trovano dei volantini particolari. Sono quelli che loro coetanei dell’Unione degli universitari (Udu) e sindacalisti della Flai Cgil distribuiscono...

Flai Cgil al forum agroecologia di Legambiente per una transizione ambientale, energetica nel rispetto dei diritti sociali e del lavoro

Agroenergie, filiere made in Italy sostenibili e biologico al centro per una transizione ambientale, energetica e sociale del modello agricolo. Spinta su agrivoltaico e rinnovabili, riduzione del 62% dell’uso della chimica di sintesi, Piano...

Agricoltura. Sindacato europeo approva sanzioni per violazioni condizionalità sociale Pac

Il comitato esecutivo dell’Effat, il sindacato europeo del settore agricolo, riunito oggi a Bruxelles, ha ratificato la decisione assunta la scorsa settimana a Berlino da 26 sindacati di 19 paesi europei, approvando in via...