Associazione Italiana Allevatori, Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e Confederdia scrivono al governo per riconoscimento lavori usuranti 

Nell’ambito del recente rinnovo del Contratto collettivo nazionale FAI CISL, FLAI CGIL, UILA UIL e CONFEDERDIA congiuntamente con Associazione Italiana Allevatori, hanno sottoscritto l’avviso comune per il riconoscimento di attività usuranti nelle mansioni svolte dai dipendenti delle Associazioni Allevatori che operano in qualità di Tecnici di Gestione Aziendale. Si tratta di lavoratori che contribuiscono significativamente alla valorizzazione del patrimonio zootecnico nazionale e alla sicurezza alimentare, rilevando dati produttivi e riproduttivi per la filiera della carne e del latte con la loro qualificata e costante presenza nelle aziende zootecniche. 

A questi lavoratori, impegnati in lavori particolarmente gravosi e usuranti anche in ore notturne riteniamo debba essere riconosciuta la gravosità della loro prestazione lavorativa e quindi la possibilità di poter accedere ad una pensione anticipata così come previsto per altre categorie di lavoratori che hanno il riconoscimento di benefici previdenziali in considerazione delle mansioni svolte. 

Associazione Italiana Allevatori, FAI CISL, FLAI CGIL, UILA UIL e CONFEDERDIA si rivolgono direttamente al Ministro del Lavoro e a quello dell’Agricoltura e della sovranità alimentare, onorevoli Marina Calderone e Francesco Lollobrigida, affinché intervengano per colmare tale lacuna e riconoscere a questi lavoratori quanto spetta. 

Articoli correlati

Forestali, Fai, Flai e Uila illustrano ipotesi di piattaforma per rinnovo Ccnl

E’ stata presentata oggi, al centro congressi Cavour di Roma, l’ipotesi di piattaforma per il rinnovo del Ccnl 2025-2028 degli operai idraulico forestali. Le segreterie...

Flai, Metes, regioni Calabria e Sicilia insieme per salvare le feluche. “Dovrebbero diventare patrimonio dell’Unesco”

Protocollo d’intesa per valorizzare questa tipologia di pesca unica al mondo, le sue antiche origini che arrivano ai giorni nostri, il valore sociale e...

Rinnovo Ccnl Ortofrutta e agrumarie, Guaraldi: «Un risultato importante per tutelare i lavoratori e combattere la precarietà»

«L’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale Ortofrutta e agrumarie, che abbiamo siglato nella tarda serata di ieri a Cesena, rappresenta per noi...