Allevatori: grande soddisfazione per sensibilità e lungimiranza dimostrata dal Ministro Martina

“Apprendiamo con grande soddisfazione dello stanziamento di 15 milioni per il sistema degli allevatori volto a superare il taglio di risorse dello stesso importo emerso in Conferenza Stato Regioni. La decisione di tagliare le risorse al sistema allevatori era sbagliata e non teneva conto del grave danno che avrebbe apportato per il Made in Italy e delle drammatiche ricadute occupazionali che avrebbe comportato ”.

Così Fai, Flai, Uila e Confederdia commentano l’impegno economico assicurato da parte del ministero dell’economia e del ministero delle politiche agricole a favore del sistema zootecnico italiano.

“Plaudiamo alla sensibilità e alla lungimiranza del ministro Martina che ha dimostrato grande attenzione per il settore ponendo rimedio ad una decisione estremamente dannosa e rispondendo così in modo deciso alle richieste dei dipendenti delle Ara e di Fai, Flai, Uila e Confederdia che avevano immediatamente chiesto l’avvio di un confronto.” “L’attenzione dimostrata dal ministero” concludono le organizzazioni sindacali “rappresenta un ulteriore riconoscimento della competenza e dell’impegno dei dipendenti del sistema allevatori nonché della centralità dei servizi offerti alla zootecnia italiana”.

Articoli correlati

Flai Cgil: “Con le armi non si va da nessuna parte”

“Siamo sicuri che la Nato possa parlare di pace?”, si chiede Andrea Coinu, responsabile politiche internazionali della Flai Cgil all’indomani delle dichiarazioni del segretario...

Legno: Fillea-Flai-Nuove Ri-Generazioni, per una politica che investa nella produzione, nel riuso e nella resilienza dei materiali

Fiatti, Flai Cgil: “Più del 90% dei forestali sono dipendenti pubblici. E questo è molto importante, perché se la loro attività non produce un...

Fiatti, Flai Cgil: “Contrattazione e bilateralità pilastri dei rapporti fra le parti sociali”

“Necessaria una legge sulla rappresentanza”, spiega il segretario della Flai nel suo intervento alla presentazione del progetto ‘Social dialogue for skills - dialogo sociale...