Agroalimentare. Fai Cgil, vertenza Molise abbia al centro Gam e Zuccherificio

 

Nuovo incontro in Regione l’11 gennaio

Si è svolto oggi un tavolo presso l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Molise con i sindacati confederali e di categoria sono stati presenti per la Flai nazionale Sara Palazzoli ed Ettore Ronconi. “L’incontro – commentano Palazzoli e Ronconi – riveste particolare importanza per avviare un confronto di merito al fine di rimettere in moto il settore agroalimentare del Molise, che vede nella Gam e nello Zuccherificio due realtà cruciali per la ricostruzione dell’agroalimentare nella regione in un’ottica di sviluppo. La vertenza Molise deve avere al centro queste due realtà produttive”. Si parla di un totale di oltre 350 lavoratori, ai quali va aggiunto tutto l’indotto.
“Il tavolo odierno – proseguono Palazzoli e Ronconi – deve portare ad un percorso che coinvolga il mondo datoriale ma anche l’Università del Molise per la costruzione di un progetto di politiche attive in grado salvaguardare l’occupazione e rilanciare il settore. Il prossimo appuntamento è per l’11 gennaio ed è necessario procedere in modo veloce ed efficace, i tempi sono stretti e tanti lavoratori attendono risposte”.

Articoli correlati

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...

Fai, Flai e Uila Pesca incontrano il ministro Lollobrigida

Fai, Flai e Uila Pesca, insieme alle associazioni di categoria, hanno incontrato oggi presso il Masaf, il ministro Francesco Lollobrigida. Al centro dell’incontro le...

Ccnl industria alimentare, nuovo confronto a fine febbraio

Si è svolta a Roma la riunione plenaria, durata tre giorni, per il rinnovo del Ccnl dell’industria alimentare, scaduto a novembre 2023, che riguarda oltre 400mila...