HomeComunicatiAgricoltura. Fai Flai e Uila incontrano il Ministro Martina

Agricoltura. Fai Flai e Uila incontrano il Ministro Martina

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil hanno incontrato, nel tardo pomeriggio di ieri, il Ministro Maurizio Martina per un confronto sui temi del caporalato e dello sfruttamento nel settore agricolo.

I sindacati hanno espresso soddisfazione per l’approvazione in Senato del DDL 2217 contro il caporalato e auspicano che il proseguo dell’iter del provvedimento alla Camera sia veloce e confermi la positività del lavoro fin qui svolto. Si tratta, infatti, hanno sottolineato i sindacati, di un testo importante e necessario al contrasto del fenomeno del caporalato e dello sfruttamento, che colpisce, oltre ai caporali, anche le aziende che ad essi si rivolgono.

Durante l’incontro con il Ministro, inoltre, è stata ribadita la positività del Decreto correttivo al Jobs Act, votato recentemente dal Cdm, per quanto riguarda l’uso dei voucher in agricoltura. Il limite dei 2000 euro per singolo committente e la comunicazione di avvio al lavoro entro tre giorni rimettono sul giusto binario lo strumento voucher, contrastandone abusi e usi distorti nel settore agricolo. Ovviamente, sarà necessario vigilare sulla corretta attuazione di quanto previsto.

Fai, Flai e Uila sono convinte che il DDL e un uso corretto dei voucher, saranno un reale ed efficace argine per fermare il triste ed odioso fenomeno dello sfruttamento e del mercato delle braccia, che colpisce duramente il settore agricolo.

Articoli correlati

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...