Agecontrol Spa, Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil soddisfatti per dl, ora rilanciare il ruolo dell’agenzia

Esprimiamo soddisfazione per il decreto legge pubblicato ieri in gazzetta ufficiale, che abroga la soppressione di Agecontrol SpA, cui vengono assegnate nuove e importanti tipologie di verifiche. 

Auspichiamo che i due rami del Parlamento approvino il decreto nei tempi stabiliti dalla legge, e che non ne modifichino il contenuto normativo, in quanto riteniamo fondamentale il ruolo e le garanzie che fornisce un soggetto pubblico come Agecontrol in merito ai controlli nel settore agroalimentare.

Manifestiamo apprezzamento per l’impegno e il lavoro fatto in pochi mesi dal loro insediamento dai vertici aziendali.

Dopo aver creato le basi per il rilancio operativo dell’agenzia, riteniamo necessario che le solide relazioni sindacali permettano di portare a compimento il percorso avviato per i riconoscimenti in favore del personale per poi, successivamente, in occasione delle elezioni della RSU, concentrarsi sulla riorganizzazione dell’assetto aziendale.

Articoli correlati

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...

Fai, Flai e Uila Pesca incontrano il ministro Lollobrigida

Fai, Flai e Uila Pesca, insieme alle associazioni di categoria, hanno incontrato oggi presso il Masaf, il ministro Francesco Lollobrigida. Al centro dell’incontro le...

Ccnl industria alimentare, nuovo confronto a fine febbraio

Si è svolta a Roma la riunione plenaria, durata tre giorni, per il rinnovo del Ccnl dell’industria alimentare, scaduto a novembre 2023, che riguarda oltre 400mila...