“Oggi si è tenuto un incontro in via telematica convocato dal Mise, con il gruppo Acque Minerali d’Italia e le Segreterie nazionali di Fai, Flai e Uila.

È stata individuata, nella settimana tra il 29 e il 2 aprile, la convocazione di un incontro alla presenza del Coordinamento nazionale delle RSU per la presentazione del Piano Industriale”. Ne dà notizia in una nota la Flai Cgil.

“Abbiamo evidenziato – dichiara Sara Palazzoli, Segretaria nazionale Flai Cgil – la necessità di un confronto continuo e costante per conoscere ed entrare nel merito del Piano di rilancio e costruire un Piano sociale per accompagnare un percorso che sarà sicuramente molto complicato, vista la situazione precaria in cui si trova l’azienda. Crediamo sia necessaria e importante un’analisi a 360 gradi per la tutela delle lavoratrici e dei lavoratori del Gruppo, già da mesi coinvolti nella Cigo, e provati da questo periodo di crisi. L’incontro previsto a fine mese dovrà mettere le basi per la ripresa di nuove e corrette relazioni industriali, ma anche porre fine all’incertezza che ha caratterizzato questi mesi, lasciando tutte le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo in una situazione di indeterminatezza e di timore”.