A Roma il 12 e 13 dicembre la Conferenza finale del progetto Diagrammi centro-sud

Si terrà il 12 e 13 dicembre 2023 a Roma presso l’Auditorium Antonianum – Centro Congressi (Viale Manzoni 1) la conferenza finale interregionale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-sud.

Il progetto è stato approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali all’interno dell’Avviso pubblico 1/2019 a valere sul PON “Inclusione” 2014-2020 per la realizzazione di interventi per la prevenzione e il contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo. 

Di.Agr.A.M.M.I. centro-sud è promosso da una partnership molto diversificata e capillare che si estende su otto regioni del Sud Italia: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna. Il progetto ha previsto la realizzazione di interventi di integrazione socio-lavorativa finalizzati alla prevenzione e al contrasto dello sfruttamento lavorativo e del caporalato in agricoltura e rappresenta una proposta di dignità e di qualità realizzata mediante il protagonismo dei soggetti istituzionali, delle parti sociali ed economiche e del Terzo settore.

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del progetto https://www.facebook.com/DiagrammiSud/

In allegato il programma della due giorni.

Il progetto è approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche d’Integrazione all’interno dell’Avviso 1/2019, per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – OS2 Integrazione/Migrazione legale –ON2 Integrazione – e sul Fondo Sociale Europeo, Programma Operativo Nazionale “Inclusione” 2014- 2020 Asse 3 – Priorità di Investimento 9i – Obiettivo Specifico 9.2.3 Sotto Azione III – Prevenzione e contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo. 

Il partenariato, guidato da Flai Cgil nazionale (capofila), è formato da INCA CGIL, Fondazione Metes, Consorzio NOVA, Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Puglia, Regione Sardegna, IOM Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, ADIR – L’altro Diritto Centro di Ricerca Interuniversitario su Carcere, Devianza, Marginalità e Governo delle Migrazioni, Terra! AGCI Associazione Generale Cooperative Italiane, On The Road cooperativa sociale in ATS con Diocesi di Avezzano, Associazione dalla Parte degli Ultimi e FA.C.E.D. onlus (Regioni Abruzzo e Molise), Cestrim onlus in ATS con Novass Società Cooperativa Sociale, Mimosa Società Cooperativa sociale e StudioDomino srl (Regione Basilicata), Associazione Parsec in ATS con AIDO Società Cooperative sociale e Cantiere Giovani Cooperativa sociale (Regione Campania), Agorà Kroton Cooperativa Sociale in ATS con Demetra Cooperativa Sociale, Kyosei Cooperativa Sociale, MC3 Synthax e Milone Società Cooperativa Sociale (Regione Calabria), Cooperativa Utopia in ATS con Associazione Centro Studi e Ricerche Siapa (Regione Sicilia), OASI2 Società Cooperativa sociale (Regione Puglia), Figlie della Carità di San Vincenzo De’ Paoli (Regione Sardegna), GUS – Gruppo Umano Solidarietà (Regione Sardegna), CIDIS onlus (Regione Campania), Oxfam Italia onlus (Regione Sicilia), Asterisco (Regione Sicilia). 

Articoli correlati

Il 9 marzo in piazza per Gaza. Coinu: “Siamo di fronte ad una sadica follia”

Dopo la manifestazione nazionale del 24 febbraio contro tutte le guerre, che ha visto mobilitarsi decine di migliaia di cittadine e cittadini in oltre...

Rinnovato il Protocollo aggiuntivo per il personale operaio assunto dal CUFAA: “Soddisfazione per recepimento CCNL Forestali, primo passo per valorizzazione comparto”

Si sono incontrati oggi a Roma, presso il Comando Unità Forestali Ambientali ed Agroalimentari Carabinieri, alla presenza del Generale C.A. Andrea Rispoli, Comandante del...

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...