A Roma il 12 e 13 dicembre la Conferenza finale del progetto Diagrammi centro-sud

Si terrà il 12 e 13 dicembre 2023 a Roma presso l’Auditorium Antonianum – Centro Congressi (Viale Manzoni 1) la conferenza finale interregionale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-sud.

Il progetto è stato approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali all’interno dell’Avviso pubblico 1/2019 a valere sul PON “Inclusione” 2014-2020 per la realizzazione di interventi per la prevenzione e il contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo. 

Di.Agr.A.M.M.I. centro-sud è promosso da una partnership molto diversificata e capillare che si estende su otto regioni del Sud Italia: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna. Il progetto ha previsto la realizzazione di interventi di integrazione socio-lavorativa finalizzati alla prevenzione e al contrasto dello sfruttamento lavorativo e del caporalato in agricoltura e rappresenta una proposta di dignità e di qualità realizzata mediante il protagonismo dei soggetti istituzionali, delle parti sociali ed economiche e del Terzo settore.

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del progetto https://www.facebook.com/DiagrammiSud/

In allegato il programma della due giorni.

Il progetto è approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche d’Integrazione all’interno dell’Avviso 1/2019, per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – OS2 Integrazione/Migrazione legale –ON2 Integrazione – e sul Fondo Sociale Europeo, Programma Operativo Nazionale “Inclusione” 2014- 2020 Asse 3 – Priorità di Investimento 9i – Obiettivo Specifico 9.2.3 Sotto Azione III – Prevenzione e contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo. 

Il partenariato, guidato da Flai Cgil nazionale (capofila), è formato da INCA CGIL, Fondazione Metes, Consorzio NOVA, Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Puglia, Regione Sardegna, IOM Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, ADIR – L’altro Diritto Centro di Ricerca Interuniversitario su Carcere, Devianza, Marginalità e Governo delle Migrazioni, Terra! AGCI Associazione Generale Cooperative Italiane, On The Road cooperativa sociale in ATS con Diocesi di Avezzano, Associazione dalla Parte degli Ultimi e FA.C.E.D. onlus (Regioni Abruzzo e Molise), Cestrim onlus in ATS con Novass Società Cooperativa Sociale, Mimosa Società Cooperativa sociale e StudioDomino srl (Regione Basilicata), Associazione Parsec in ATS con AIDO Società Cooperative sociale e Cantiere Giovani Cooperativa sociale (Regione Campania), Agorà Kroton Cooperativa Sociale in ATS con Demetra Cooperativa Sociale, Kyosei Cooperativa Sociale, MC3 Synthax e Milone Società Cooperativa Sociale (Regione Calabria), Cooperativa Utopia in ATS con Associazione Centro Studi e Ricerche Siapa (Regione Sicilia), OASI2 Società Cooperativa sociale (Regione Puglia), Figlie della Carità di San Vincenzo De’ Paoli (Regione Sardegna), GUS – Gruppo Umano Solidarietà (Regione Sardegna), CIDIS onlus (Regione Campania), Oxfam Italia onlus (Regione Sicilia), Asterisco (Regione Sicilia). 

Articoli correlati

Cgil e Osservatorio Placido Rizzotto alla Cia Savona: «Negare il caporalato è grave, serve una battaglia comune»

«L’intervento della Cia di Savona riportato oggi dai media locali, secondo cui ad Albenga il caporalato non esisterebbe, non ci sorprende, ma ci preoccupa...

Giornata del tesseramento, tutti i premiati dalla Flai nazionale

Si è svolta nell’ambito dell’Assemblea generale della Flai Cgil la Giornata del tesseramento, che ha visto la premiazione delle strutture regionali e territoriali che...

Caporalato nelle Langhe, Flai Cgil: “Non si tratta di episodi isolati, agire in fretta, a partire dalla piena applicazione della 199”

“L’operazione della Questura di Cuneo, che ha portato arresti e misure cautelari,   conferma una realtà denunciata e segnalata da anni dalla Flai Cgil...