FLAI CGIL
You are here:  / Primo piano / Caporalato. Crogi, da Bari una straordinaria manifestazione per i diritti e la legalità

Caporalato. Crogi, da Bari una straordinaria manifestazione per i diritti e la legalità

“Quella di Bari è stata una straordinaria manifestazione nella quale tutta la Puglia ha voluto gridare il proprio no al caporalato, allo sfruttamento, all’illegalità. Dopo le drammatiche morti di agosto, non possiamo accettare che su questo fenomeno cali di nuovo il silenzio e l’indifferenza”. Lo ha dichiarato Stefania Crogi. segretario Generale Flai Cgil, intervenendo alla manifestazione svoltasi ieri sera a Bari, alla quale hanno partecipato oltre 5000 persone.

“L’azione prolungata della Flai Cgil ha dato sostegno alle denunce di lavoratori e lavoratrici, ha costruito proposte ed ha portato il tema del caporalato all’attenzione della politica e delle istituzioni tutte. Le conquiste ed i provvedimenti fin qui ottenuti, dall’articolo 603 bis alla rete del lavoro agricolo di qualità, vanno ampliati, applicati e resi incisivi per contrastare lo sfruttamento ed il sotto salario in agricoltura. Un settore che produce le eccellenze del nostro Made in Italy non può essere un settore nel quale diritti, tutele e contratti vengono quotidianamente calpestati. Da Bari abbiamo voluto ribadire che il nostro impegno rimane sempre alto e seguitiamo a chiedere che il Parlamento tempestivamente intervenga per promuovere un lavoro giusto. Il lavoro non si ottiene nei cellulari dei caporali ma in modo pubblico, trasparente e legale”.