FLAI CGIL
You are here:  / Comunicati / Rsu Perugina. Alla Flai Cgil il 57,1%

Rsu Perugina. Alla Flai Cgil il 57,1%

Nell’elezione per il rinnovo delle RSU dello Stabilimento della Perugina hanno partecipato al voto 86,3% dei lavoratori aventi diritto, la lista della Flai Cgil ha ottenuto il 57,1 %, conquistando 9 RSU su 16 e aumentando del 6 % i voti relativi all’elezione dei tre anni fa, la Fai Cisl ha ottenuto il 23,5 % e 4 RSU la Uila Uil il 19,4 % e 3 RSU eletti. Ne dà notizia il Segretario nazionale Flai Cgil, Mauro Macchiesi

“La Flai Cgil Nazionale ringrazia per l’impegno tutti i candidati per il lavoro svolto per la diffusione delle proposte programmate e tutti i lavoratori per la fiducia riposta nella Flai Cgil”.

Mauro Macchiesi sottolinea “la straordinaria partecipazione al voto da parte dei lavoratori interessati che spazza via i tanti luoghi comuni sull’inutilità del sindacato e mandano un messaggio alla Nestlè sulla vertenza aziendale ed alle associazioni imprenditoriali del settore alimentare che stanno sabotando le trattative per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale.

Il clima unitario e di confronto sereno in cui ci si è confrontati nelle settimane prima del voto, sono la testimonianza di una volontà unitaria del sindacato degli alimentaristi a portare fino in fondo le vertenza per il rilancio della Perugina ed il rinnovo del contratto nazionale.

Lo straordinario successo della lista della Flai Cgil – conclude Macchiesi – è la testimonianza che quando si lavora insieme: strutture sindacali, RSU e lavoratori non c’è bisogno della “rottamazione” ma del rinnovamento, nella continuità che è ancora la strategia migliore per difendere i diritti dei lavoratori”.