Morte Fidel. Lettera di Ivana Galli al SNTIAP

In occasione della scomparsa di Fidel Castro, Ivana Galli, Segreteria Generale Flai Cgil, ha invitato una lettera al Segretario Generale del sindacato cubano dell’industria alimentare e pesca SNTIAP. Di seguito il testo della lettera:

Care compagne e cari compagni,

con profondo cordoglio apprendiamo la notizia della morte del Comandante in capo della Rivoluzione Cubana Fidel Castro Ruz.

La FLAI CGIL vi è vicina in questo momento di dolore e sarà sempre al fianco del popolo cubano e di tutti i compagni del SNTIAP e della CTC, con impegno, unità e amicizia.

Lo vogliamo ricordare con una delle sue più celebri frasi:

“Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni epoca e in ogni circostanza, ma mai, senza lotta, si potrà avere la libertà”.

La perdita da voi subita è per noi motivo di dolore e di profonda commozione.

A nome della Segreteria Nazionale e di tutti i compagni della Flai, vi mando un fraterno abbraccio.

Hasta la victoria, siempre!

 

La Segretaria Generale

Ivana Galli

Articoli correlati

Referendum sul lavoro, il 19 giugno raccolta firme straordinaria della Flai

La raccolta delle firme per la campagna referendaria della Cgil è una priorità per la Flai, un impegno che prosegue ininterrottamente e che è...

Orrore a Latina, bracciante con arto staccato viene abbandonato in mezzo alla strada 

Il lavoratore agricolo di nazionalità indiana gravemente ferito non è stato soccorso. Era impegnato nella lavorazione del fieno. Flai Cgil: “Questa la barbarie che...

Contro la secessione dei ricchi, per la Costituzione

Una controriforma che spacca il Paese, aumentando disuguaglianze e divari territoriali. Senza minimamente affrontare la crisi sociale che stiamo attraversando. È l'Autonomia differenziata su...