Sicurezza lavoro, Flai Cgil: “Grave incidente peschereccio Ponza, necessario fare di più”

“Un incidente questa mattina ha coinvolto in modo grave due persone che lavoravano a bordo di un peschereccio, attraccato in banchina. In attesa di conoscere la dinamica dell’incidente non possiamo non sottolineare con forza e con rabbia come nel settore della pesca, sia per il personale imbarcato che per quello a terra, gli incidenti sul lavoro rappresentino una vera emergenza rispetto alla quale non vi è la dovuta attenzione da parte delle istituzioni preposte a formazione e prevenzione in termini di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro”. Commenta così l’incidente sull’isola di Ponza, Stefano Morea, Segretario generale Flai Cgil Roma e Lazio. “Il lavoro nel settore della pesca è già per sua natura un lavoro esposto a situazioni di pericolo, allora è ancor più necessario che si intervenga con controlli, formazione e prevenzione, anche applicando al meglio la normativa esistente”.

Articoli correlati

Ferrara, auto nel canale muoiono in due. Flai Cgil: “Condizioni insostenibili per il mondo agricolo”

“Il tragico incidente stradale di ieri pomeriggio, a Portoverrara, nel ferrarese, che è costato la vita a due lavoratori pakistani, ci costringe ancora una...

Latina, in campo le Brigate del lavoro. Il 19 giugno la conferenza stampa

Dal 24 al 28 giugno, e dal 1 al 5 luglio, a Latina le iniziative di “Diritti in campo con le Brigate del lavoro”....

Stallo nel rinnovo dei contratti provinciali agricoli in Veneto. Fai, Flai e Uila: Pronti alla mobilitazione

Dopo diversi incontri di trattativa, la situazione resta bloccata e la distanza tra le parti ancora troppo ampia. Sull’aspetto salariale ma anche sulla parte...