RINNOVATO CCNL CONSORZI AGRARI – COMUNICATO STAMPA UNITARIO Fai, Flai, Uila

Nella giornata di mercoledì 5 aprile u.s., dopo 17 mesi di trattativa tra Fai Cisl, FlaiCgil, Uiltucs, Sinalcap e Assocap,  è stata firmata l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL dei Consorzi Agrari.

Una trattativa complessa data la situazione generale delle strutture consortili, ma, grazie alla tenacia delle organizzazioni sindacali, al continuo coinvolgimento dei lavoratori e alla presenza della delegazione trattante, siamo riusciti a sottoscrivereun’ipotesi di accordo che, analizzato nella sua interezza, non può che essere considerato positivamente.
Importanti miglioramenti sono stati inseriti nella parte normativa: tra gli elementi qualificanti, la norma sulla violenza di genere, l’informazione preventiva alle RSA/RSU sul demansionamento, il miglioramento del pagamento della malattia per lavoratori a tempo determinato, l’esclusività del CCNL per i lavoratori dei Consorzi Agrari, l’applicazione del CCNL ai lavoratori provenienti da Paesi Terzi.

Per la parte economica, l’accordo prevede la copertura della vacanza contrattuale con un importo pari a 90 euro da erogare nel mese di aprile per tutti i lavoratori ed un incremento delle retribuzioni di 50 euro a regime, al 3 livello.

Le Organizzazioni Sindacali ribadiscono, con questo rinnovo, la centralità del Contratto Nazionale quale strumento fondamentale per la garanzia normativa e salariale di tutti i lavoratori.

Ora l’ipotesi di accordo sarà sottoposta alla valutazione dei lavoratori con assemblee da svolgersi in tutti i luoghi di lavoro.

Articoli correlati

Alessandra Stefani nuovo presidente del Cluster Nazionale Italia Foresta Legno

Una nomina fortemente voluta ed apprezzata da tutti i soci vista l'esperienza e la capacità di dialogo che Alessandra Stefani ha saputo dimostrare nel...

Lavoro e rischio calore, diritti e cassa integrazione

L’esposizione al calore può comportare malori anche gravi e aumento del rischio infortunistico. Nel periodo estivo dove si registrano temperature eccezionalmente elevate i rischi...

Cgil e Osservatorio Placido Rizzotto alla Cia Savona: «Negare il caporalato è grave, serve una battaglia comune»

«L’intervento della Cia di Savona riportato oggi dai media locali, secondo cui ad Albenga il caporalato non esisterebbe, non ci sorprende, ma ci preoccupa...