Giornata delle donne, la Flai al convegno “Il coraggio di agire”

“Sono tanti i passi in avanti compiuti negli ultimi decenni, certo, ma c’è tuttora un grande vuoto se nel 2024 ci troviamo ancora a parlare di necessità di politiche rivendicative” spiega Antonella De Marco della Flai Cgil, che insieme ad Elisabetta Pedrazzoli ha partecipato all’iniziativa nazionale “Il coraggio di agire” tenutasi venerdì 8 marzo al Centro congressi Cavour di Roma.

Il convegno, promosso unitariamente da Cgil, Cisl e Uil in occasione della Giornata internazionale delle donne, è stata un’occasione per condividere una lettura di genere dei temi al centro del dibattito sindacale: contrattazione, violenza, cultura, diritti.

Guarda il live streaming dell’evento:

Articoli correlati

Agricoltura, alla vigilia del voto europeo si ‘semplifica’ la Pac con i datoriali senza consultare i sindacati

Coinu, Flai Cgil: “Gravissime le responsabilità del Commissario Wojciechowski rispetto al tentativo di affossamento del Green Deal” In queste ore Janusz Wojciechowski, Commissario Europeo all’Agricoltura,...

“Radici del passato, sguardi al futuro”, lunedì 8 aprile a Roma l’iniziativa per i vent’anni di Metes

Dal significato odierno della formazione sindacale a quello dell’insegnamento dell’italiano ai lavoratori migranti. Dal valore della ricerca per uno sviluppo sostenibile a quello dello...

Caporalato nelle vigne delle Langhe, Flai Cgil: “Da nord a sud, vitivinicolo sempre più spesso protagonista di cronache di sfruttamento. Situazione intollerabile, intervenire subito”

Guaraldi: “Inaccettabile che prodotti fiore all’occhiello delle produzioni agroalimentari del nostro paese siano macchiati del sangue dei lavoratori e delle lavoratrici” “Il caporalato e lo...