HomeComunicatiSiccità. Flai Cgil: “Di fronte ai cambiamenti climatici necessarie risposte all’altezza”

Siccità. Flai Cgil: “Di fronte ai cambiamenti climatici necessarie risposte all’altezza”

“La siccità provocata dagli ormai inarrestabili cambiamenti climatici sta mettendo a durissima prova l’intero settore dell’agroindustria, con ricadute sull’occupazione e un forte impatto sul lavoro”, osservano Tina Balì e Davide Fiatti, segreteria nazionale della Flai Cgil. “Di fronte a eventi che non si possono più definire straordinari, non si può pensare che la soluzione siano le danze per la pioggia. Sono necessari interventi strutturali. La rete idrica italiana trattiene e rende disponibile appena l’11% delle acque piovane. Non è quindi un caso che il Pnrr preveda uno stanziamento di 880 milioni per l’agrosistema irriguo. Di questi, 360 finanzieranno progetti già in essere e 520 milioni progetti nuovi”. La Flai Cgil denuncia sia i ritardi che l’inadeguatezza delle risorse a disposizione per gli agricoltori danneggiati. “13 milioni di euro sono un budget insufficiente, come ha ammesso lo stesso ministro dell’agricoltura Stefano Patuanelli. Come sempre le sofferenze delle aziende si ripercuotono su lavoratrici e lavoratori, che rischiano sia il salario che la salute. Su questo versante abbiamo apprezzato tutte le iniziative prese per vietare il lavoro all’aperto nelle ore più calde della giornata”. “Con i cambiamenti climatici – concludono Balì e Fiatti – dobbiamo comunque fare i conti, per questo non si può frenare il processo di transizione ecologica avviato a livello europeo. Cerchiamo di non farci trovare impreparati. Il nostro obiettivo è avere un nuovo modello di sviluppo sostenibile socialmente, ambientalmente ed economicamente”.

Articoli correlati

Pesca, finalmente in arrivo decreto attuativo Cisoa. Pucillo, Flai Cgil: “Strumento che mancava, i ministri firmino al più presto” 

Si è tenuto ieri presso il Ministero del Lavoro l’atteso incontro, sollecitato dalle parti sociali del settore, per la definizione delle norme attuative della Cisoa pesca, al fine di rendere efficace e realmente utile...

A Foggia per l’ultimo saluto a Yusupha Joof, vittima dello sfruttamento, morto nel rogo del Gran Ghetto

Domani mercoledì 3 agosto la Flai Cgil nazionale, con il suo segretario generale Giovanni Mininni, sarà a Foggia, in Camera del lavoro, per dare l’ultimo saluto a Yusupha Joof, giovane lavoratore agricolo del Gambia...

Caldo. Balì, tutelare salute lavoratori. Bene Ispettorato

“In queste giornate con temperature eccessivamente elevate apprezziamo la circolare dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro, in continuità con le precedenti, che rivolge particolare attenzione alla prevenzione dei rischi sulla salute e sulla sicurezza di chi...

Lavoro, presenta ipotesi piattaforma Ccnl consorzi di bonifica

Si sono riuniti oggi a Roma gli attivi unitari delle lavoratrici e dei lavoratori dei Consorzi di Bonifica. Le segreterie nazionali di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Filbi-Uil hanno condiviso con oltre cento delegati e dirigenti sindacali...

Alival, presentato piano industriale. Sindacati: ricercare tutte le soluzioni utili a salvaguardare  occupazione  

Anche attraverso reindustrializzazione siti Reggio Calabria e Ponte Buggianese.   Si è svolto ieri, presso la sede della Conferenza delle Regioni, a Roma, l’incontro sulla vertenza del Gruppo Alival su iniziativa congiunta della Regione Calabria e...