HomeComunicatiPesca, importante unità di intenti di tutto il mondo della rappresentanza

Pesca, importante unità di intenti di tutto il mondo della rappresentanza

Fai-Flai-Uilapesca considerano importante l’assemblea svoltasi oggi a Roma presso il palazzo della cooperazione, alla quale hanno partecipato centinaia di pescatori provenienti da tutta Italia, insieme a esponenti del governo, del parlamento, italiano ed europeo, delle associazioni e del sindacato dei lavoratori.
È importante infatti, in questa fase di crisi del settore, riuscire a superare la conflittualità che ha spesso contraddistinto il settore per andare verso una condivisione di intenti di tutto il mondo della rappresentanza e unire le forze per cercare insieme le soluzioni migliori da dare ai problemi.

Sicuramente, pur riconoscendo l’importanza del rispetto delle regole, occorre rivedere il regime sanzionatorio introdotto dalla legge 154 del 2016 per renderlo più equo e proporzionato al valore della stessa attività economica esercitata.
Dal nostro punto di vista, però, la questione centrale che poniamo all’attenzione del confronto con le istituzioni, la politica e il mondo della rappresentanza è quella di ridare dignità al lavoro nella pesca, introducendo un sistema stabile di ammortizzatori sociali, al pari degli altri settori produttivi, e riconoscendo le malattie professionali e il carattere usurante e gravoso di tale attività ai fini previdenziali, così come già richiesto dalle confederazioni Cgil-Cisl-Uil nel recente confronto con il governo.
L’Unione europea, infine, sembra indicarci che il futuro della pesca risieda nella sua sostenibilità, da declinarsi su scala regionale attraverso i piani di gestione. Bene, noi crediamo che nella definizione di questi piani debba rientrare anche la valutazione del loro impatto socio-economico, in particolare rispetto all’opzione del disarmo, al fine di individuare le soluzioni utili a salvaguardia dell’occupazione e del reddito dei lavoratori.

Articoli correlati

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...