HomeComunicatiPAC. Flai Cgil, per la prima volta nella storia della Pac il...

PAC. Flai Cgil, per la prima volta nella storia della Pac il Parlamento affronta il tema dei diritti dei lavoratori

“Siamo di fronte ad una svolta storica. Dopo 20 anni di riforme della Pac che hanno puntato solo a tutelare il reddito degli agricoltori, finalmente si realizza una scelta di grande civiltà: la condizionalità sociale. Il Parlamento Europeo ha votato ieri, 21 Ottobre, una importante risoluzione che introduce la clausola sociale nella Pac e che per la prima afferma la tutela dei diritti dei lavoratori braccianti”. Lo dichiara Pietro Ruffolo, responsabile politiche europee FLAI Cgil nazionale.

“Un risultato di grande valore che viene evidenziato nell’articolo 11 del Piano Strategico e che recita così: ‘gli Imprenditori agricoli saranno soggetti ad una sanzione amministrativa se non rispettano le condizioni di lavoro e di impiego applicabili e/o gli obblighi derivati dai contratti collettivi e dal diritto sociale e del lavoro a livello nazionale, europeo ed internazionale’.

“La pressione messa in campo, dunque, da EFFAT, il sindacato europeo del settore, ed il pieno sostegno dalle Federazioni Italiane, FLAI, FAI e UILA, che tramite i Segretari Generali Mininni, Rota e Mantegazza, hanno scritto direttamente alla Ministra Bellanova ha avuto un esito estremamente positivo”.

“Dopo l’approvazione da parte del Parlamento Europeo, inizia il confronto a tre (trilogo) tra Commissione Europea, Parlamento e Consiglio dei Primi Ministri. A conclusione del trilogo, la decisione finale spetta al Consiglio dei Primi Ministri. Chiediamo al Governo italiano che si batta con coerenza per contribuire ad approvare definitivamente la nuova Pac Sociale”.

 

 

Articoli correlati

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...