Migranti. Galli, a San Ferdinando si diano soluzioni


“Apprendiamo che ci si sta preparando allo sgombero della tendopoli di San Ferdinando, questo provvedimento può funzionare ma a patto che sia contestualmente abbinato soluzioni che diano accoglienza e risposte a una situazione di degrado senza speranza”. Lo dichiara Ivana Galli, Segretaria Generale Flai Cgil. “Quello che abbiamo detto martedì e che ribadiamo oggi è che ho vanno trovate soluzioni con moduli abitativi e accoglienza diffusa, no a deportazioni al buio”.

Articoli correlati

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, aperte trattative per il rinnovo Ccnl Confapi-Unionalimentari 

Si sono aperte oggi, presso la sede di Confapi, a Roma, le trattative tra Fai, Flai, Uila e Unionalimentari-Confapi per il rinnovo del contratto...

Lavoro, siglato accordo di rinnovo Ccnl artigianato area alimentazione e panificazione

E’ stato sottoscritto oggi a Roma, nella sede di Confartigianato, da Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, Confartigianato, CNA, Casartigiani e Claai, l’accordo di rinnovo del Ccnl artigianato area...

Flai Cgil: “Il Commissario per superare i ghetti c’è, adesso si usino i fondi del Pnrr per cancellare questa vergogna”

Jean René Bilongo, presidente Osservatorio Placido Rizzotto: “Al Prefetto Falco chiediamo un incontro urgente, nell’interesse delle decine di migliaia di donne e uomini costretti...