Il 12 giugno si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle RSU del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara.
Su un totale di 362 dipendenti hanno votato complessivamente 290 lavoratori (80,11%) tra operai fissi e avventizi, impiegati e quadri. Alla Flai Cgil sono andati 7 delegati su 14, con 144 voti. “Si tratta di un risultato di soddisfazione – dichiara Cristiano Pistone, Segretario Generale Flai Cgil Ferrara – che conferma la Flai Cgil come prima Organizzazione Sindacale all’interno del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, anche a seguito della Legge di riordino regionale dei Consorzi che ha portato nella nostra Provincia all’unificazione dei tre Consorzi precedenti”.