Elezioni Rsu Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara

Il 12 giugno si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle RSU del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara.
Su un totale di 362 dipendenti hanno votato complessivamente 290 lavoratori (80,11%) tra operai fissi e avventizi, impiegati e quadri. Alla Flai Cgil sono andati 7 delegati su 14, con 144 voti. “Si tratta di un risultato di soddisfazione – dichiara Cristiano Pistone, Segretario Generale Flai Cgil Ferrara – che conferma la Flai Cgil come prima Organizzazione Sindacale all’interno del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, anche a seguito della Legge di riordino regionale dei Consorzi che ha portato nella nostra Provincia all’unificazione dei tre Consorzi precedenti”.

Articoli correlati

Rinnovato il Protocollo aggiuntivo per il personale operaio assunto dal CUFAA: “Soddisfazione per recepimento CCNL Forestali, primo passo per valorizzazione comparto”

Si sono incontrati oggi a Roma, presso il Comando Unità Forestali Ambientali ed Agroalimentari Carabinieri, alla presenza del Generale C.A. Andrea Rispoli, Comandante del...

La questione migratoria, il Pci e le sinistre nell’Italia del Novecento

Bilongo: “L’assenza odierna di una spinta progressista è sostituita da ideologie reazionarie che producono ostracismo e respingimenti” Nella storia delle Storie del mondo i migranti...

Fai, Flai e Uila Pesca incontrano il ministro Lollobrigida

Fai, Flai e Uila Pesca, insieme alle associazioni di categoria, hanno incontrato oggi presso il Masaf, il ministro Francesco Lollobrigida. Al centro dell’incontro le...