Caporalato. Fiatti, bene Sezione Territoriale Rete lavoro agricolo di qualità a Bari

Necessaria l’istituzione in tutte le province d’Italia

“L’istituzione della Sezione Territoriale della Rete del lavoro agricolo di qualità a Bari ci vede molto soddisfatti, con Bari la Puglia si presenta come l’unica regione in cui in tutte le province è stato istituito questo importante istituto”. Lo dichiara Davide Fiatti, Segretario nazionale Flai Cgil.

“Le Sezioni Territoriali rappresentano uno strumento fondamentale al reale contrasto al lavoro nero, allo sfruttamento e ai drammatici fenomeni di caporalato; nonché un importante mezzo di prevenzione. Per questo come Flai Cgil, dal livello nazionale a quello territoriale, continueremo a lavorare affinché le Sezioni Territoriali siano istituite in tutte le province d’Italia”.

“Applicare in tutte le sue parti la Legge 199/2016 – conclude Fiatti – significa anche sostenere la realizzazione delle Sezioni Territoriali, per garantire un corretto incrocio tra domanda e offerta di lavoro e agire in modo capillare ed efficace sul territorio”. 

Articoli correlati

Infortunio sul lavoro Latina, Spera Flai Cgil: “Episodio di una gravità inaudita, siamo e saremo ancora in campo per dire basta”

"Le istituzioni sono chiamate a svolgere il loro ruolo per combattere tutte le illegalità che si giocano sulla pelle delle persone che lavorano per...

Lavoro, rinnovato il Ccnl quadri e impiegati agricoli, soddisfazione dei sindacati 

È stato sottoscritto nella notte, tra Confederdia, Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e Confagricoltura, Coldiretti, Cia, presso la sede di Confagricoltura a Roma, il...

Amadori, no alla chiusura di Avicoop a Monteriggioni, lavoratori in sciopero

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil proclamano, per il prossimo 20 giugno, due ore di sciopero in tutti gli stabilimenti italiani del gruppo,...