Home Una firma per proteggere la tua pensione e i tuoi diritti

Una firma per proteggere la tua pensione e i tuoi diritti

Previdenza in agricoltura e nell’industria alimentare: “Una firma per proteggere la tua pensione e i tuoi diritti”. Con questo slogan la Flai Cgil lancia la campagna per una raccolta di firme.

La campagna va a sostegno della piattaforma nazionale su pensioni e previdenza, “Riformare le pensioni, dare lavoro ai giovani”, con richieste specifiche della categoria.

Sono tre i punti nodali sui quali il sindacato degli agroalimentaristi chiede ai lavoratori di sottoscrivere: modifica della legge Fornero; revisione della Legge 335 del 1995; possibilitàdi accedere all’Ape per lavoratori del settore che ne sono esclusi.

Perché modificare la legge Fornero? “Per molti lavoratori e lavoratrici del nostro settore la pensione potrebbe arrivare all’età di 70 anni, per questo –spiegano i promotori – chiediamo la modifica della Legge 214 del 2011, per favorire una maggiore flessibilità in uscita all’interno del sistema contributivo”.

A seguito delle regole introdotte dalla Legge 335 del 1995 (calcolo pensionistico con sistema contributivo), molti lavoratori dell’intero settore agroalimentare, causa la forte discontinuitàe stagionalitàlavorativa, redditi bassi e precarietà, avranno difficoltà a maturare i requisiti per la pensione. “Per questo – spiegano dalla Flai – si chiede di correggere quanto contenuto nella suddetta legge”.

In merito all’Ape, la Flai Cgil, mette in evidenza gravi criticità. Infatti, “i lavoratori agricoli, i lavoratori addetti alle carni, i lavoratori che svolgono attività in ambienti a temperatura particolarmente bassa o particolarmente elevata e i lavoratori della pesca sono stati inspiegabilmente esclusi dall’Ape Sociale e dalla pensione anticipata per i lavoratori precoci, infatti costoro non sono inseriti nell’elenco di chi svolge lavori gravosi. Chiediamo che anche per loro ci sia la possibilità di accedere all’Ape sociale e alla pensione anticipata per i lavoratori precoci”.

iniziative-bannerfirme

4 Ottobre
MARCHE – Cingoli (MC), Stabilimento Fileni

5 Ottobre
LOMBARDIA – Casalpusterlengo (Lodi), Stabilimento Inalca
VENETO – Villaganzerla (VI), Stabilimento AIA
Nogarole Rocca (VE), Stabilimento AIA
San Giorgio in bosco (PD), Stabilimento AIA
Portogruaro (VE), Stabilimento Nestlé
Rovigo, Stabilimento Naturis
Volpago del Montello (TV), Cooperativa agricola Volpago
EMILIA ROMAGNA – Alfonsine (RA), Fruttagel
TOSCANA – Firenze, Tenuta Marchesi di Frescobaldi
LAZIO – Maccarese (RM), Casa della partecipazione
SARDEGNA – Cagliari, Stabilimento Heineken
CAMPANIA – Battipaglia (SA), Mercato rionale
PUGLIA – Noicattero (BA)
CALABRIA – Serra San Bruno (VV), Mercato rionale
SICILIA – Monreale (PA), Piazza
Alcara Li Fusi (ME)
BASILICATA – Villa d’Agri (PZ), Consorzio bonifica Alta Val d’Agri

6 Ottobre
VENETO – Belluno, Stabilimento Birra Pedavena

12 Ottobre
SICILIA – Lentini (SR)

13 Ottobre
PUGLIA – Andria (BAT) – assemblea aziendale presso l’azienda Agrinatura
– assemblea aziendale presso l’azienda Conte Spagnoletti Zeuli

CAMPANIA – Casavatore (NA), presso l’azienda S.Passalacqua 

14 Ottobre
TRENTO, piazza

16 Ottobre
PUGLIA – Andria (BAT), Lega Ortofrutticoli

25 Ottobre
CALABRIA -Crotone, in piazza

26 ottobre
CAMPANIA, Striano (NA), presso l’azienda IDAV 

27 ottobre
CALABRIA, Lamezia Terme (CZ), zona industriale
CAMPANIA, Gragnano (NA), gazebo in piazza

31 ottobre
CAMPANIA, Pozzuoli (NA), gazebo