Premio Jerry Masslo

Il Premio Jerry Masslo è indetto dalla Flai Cgil con scadenza biennale. Il Premio, istituito nel 2010, è dedicato alla figura del bracciante sudafricano, Jerry Masslo, che fu rapinato e ucciso nel 1989 nelle campagne di Villa Literno nel casertano.
Con il premio nazionale la Flai Cgil intende invitare al confronto e alla riflessione sui temi del lavoro migrante, dei diritti negati, del caporalato e del dramma di chi cerca nel nostro Paese la salvezza e troppo spesso trova morte e sfruttamento, nel 1989 come oggi.

Il Premio si articola in più sezioni dedicate alle scuole elementari, medie e superiori, a studenti universitari laureati o laureandi in materie umanistiche, sociali ed economiche, e ad autori stranieri che scrivono in lingua italiana o producono elaborati di altro tipo quali video, foto, ecc.

2016


Dal 12 al 14 ottobre in Campania: dibattiti, Sindacato di strada e premiazione dei vincitori. Partecipa Susanna Camusso.

La Flai Cgil, Federazione Lavoratori Agro Industria, ha indetto la quarta edizione del Premio Masslo che si svolgerà̀ nei giorni 12/13/14 Ottobre 2016 in Campania. Il Premio, istituito per ricordare l’omicidio di Jerry Essan Masslo rifugiato sud africano, bracciante ucciso nelle campagne di Villa Literno il 25 agosto 1989, vuole essere un’occasione per educare ai temi dell’accoglienza, dell’integrazione, della convivenza civile, incoraggiare al dialogo e promuovere lo sviluppo di una società fondata sul rispetto della diversità̀ dell’immigrato, della sua cultura.

La IV edizione 2016 del “Premio Masslo” avrà come tema Migrazioni: Da cosa si fugge e perché. Nuove e vecchie rotte tra accoglienza, muri e paure.

Questa è la traccia sulla quale i partecipanti sono stati invitati a confrontarsi. Il bando di concorso è aperto a scuole di ogni ordine e grado, a studenti universitari, laureandi e laureati, a scrittori, fotografi, blogger, video- documentaristi.Il Premio sarà l’occasione di confronto sui temi del lavoro migrante e si articolerà in tre giornate e in tre città.

Il primo giorno, il 12, la Flai Cgil sarà a Mondragone per un incontro in piazza con i lavoratori e Ivana Galli, Segretaria Generale Flai Cgil nazionale; Giuseppe Carotenuto, Segretario Generale Flai Cgil Campania; Valentina Vasylionova, Vice presidente Fnsz Sindacato bulgaro agricoltura; Emilia Spurcaciu, Inca Romania; conclude Susanna Camusso, Segretario Generale Cgil. Il 13 l’iniziativa si terrà a Napoli presso Città della scienza dove gli studenti di alcune scuole incontrano il fumettista Don Alemanno, autore di Jenus; Ivana Galli, Segretaria Generale Flai Cgil; Susanna Camusso, Segretario Generale Cgil. A Napoli interverrà il Sindaco Luigi de Magistris. Il 14 a Villa Literno si svolgerà la giornata conclusiva con la premiazione dei vincitori.

L’Edizione 2016 è caratterizzata da una sorta di “pre” Premio che coinvolge diversi territori con la partenza di camper del Sindacato di strada da zone particolarmente interessate dal fenomeno del caporalato e dello sfruttamento ai danni di lavoratori stranieri. I camper si ritroveranno tutti a Mondragone il 12 ottobre sotto la tenda rossa della campagna #cimettiamoletende.

I vincitori della Quarta edizione Premio Jerry Masslo 2016
SEZIONE SCUOLE
Trentatreesimo Circ. didattico Risorgimento di Napoli
SEZIONE SAGGI
Roberto Russo
SEZIONE TESI DI LAUREA
Stefano Fornito

 

RASSEGNA STAMPA

Adnk 7 ott Il Mattino 12 ott
Il Mattino 13 ott
Agenparl 3 ott
Agenparl 14 ott
Il Mattino 13 ott (2)
Il Mattino 14 ott
Ansa 12 ott
Ansa 13 ott
L’iniziativa 14 ott
Articolo 21 3 ott Manifesto 13 ott
Manifesto 14 ott
Corriere di Romagna 12 ott Quotidiano di Puglia 12 ott
Quotidiano di Puglia 8 ott
Diritti distorti 3 ott Rassegna.it 13 ott
Rassegna.it 13 ott (2)
Gazzetta del Mezzogiorno 12 ott
Gazzetta del Mezzogiorno 8 ott
Resto del Carlino 12 ott
Giornale Brescia 7 ott SLC-CGIL.it

 

FOTO

Photogallery

 

 

 

 

 

 

 

 


2014


I vincitori della Terza edizione Premio Jerry Masslo 2014
SEZIONE SCUOLE
Opera Premiata: “Senza più gabbie”, del Liceo artistico di San Leucio.
SEZIONE TESI DI LAUREA
Tesi di Alberto Giuliani “Caporalato. Intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Disciplina penale”.
SEZIONE SCRITTURA MIGRANTE
Due premi ex equo. Uno per l’opera “A casa Brescia non risponde nessuno” di Sarah Zuhra Lukanic. Il secondo per l’opera “TU”, opera teatrale scritta dall’attore Ruffin Ndoh.[/vc_column_text]

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

RASSEGNA STAMPA

AfricaMediterraneo 16 sett Diritti Distorti 5 sett
Agrapress 24 ott30 ott InFlai settott
Ansa 28 ott Integrazione Migranti 8 sett
Articolo 21 27 ott Rassegna 17 sett 21 ott30 ott30 ott

RASSEGNA STAMPA

AdKronos Il Diario del web Libero
AgenParl Il Manifesto Lunaset
Agi Il Mattino Metropolis
AgraPress Il Meridiano NapoliToday
ANSA Il Sole 24 ore Notiziario Italiano
Caserta C’è Immigrato Amico PupiaTV
Caserta News Infooggi RadioCRC
Caserta On L’Altro Quotidiano Rassegna.it
Cgil.it L’Espresso Redattore Sociale
Corriere del Mezzogiorno L’Unità TeleCapri
Il Casertano La Repubblica
Il Denaro La vera cronaca

FOTO

[/vc_column][/vc_row]